Il racconto di ABUNA MARIO di ritorno dal valico di ERETZ

18 nov 2012

Abuna Mario Cornioli

DOMENICA 18 NOVEMBRE

ore  15.28:      Appena rientrato a Bet jala con il cuore pesante per i racconti di questi giorni di terrore da parte di ABUNA Pablo e dei 3 focolarini che erano rimasti dentro la Striscia da Mercoledì scorso e che oggi abbiamo tirato fuori…È disumano quello che stanno facendo dentro Gaza!!!

ORE 11.30:     Il fumo dietro il check point di Eretz è del missilotto partito qualche minuto fa e arrivato su Tel Aviv…intercettato ma alcuni pezzi cadono su Ayalon street….il botto di partenza è stato notevole…

ORE 11.12:      Ad Eretz in attesa di ABUNA Pablo che sta uscendo…c’è chi entra ben equipaggiato perché si dice che domani è il “gran giorno” dell’invasione via terra…..sigh sigh!!!

ORE  8.49:      ABUNA George è entrato ora. Una bellissima testimonianza di fede : “non posso lasciare sola, un giorno di più , la mia gente!!!” Appena avuto il permesso era felicissimo!!!! Shukran Abuna !!!!

ORE  8.39:      Al controllo passaporti…3 F16 sopra di noi hanno appena sganciato 4 missili….impressionante!!!!!

ORE  8.28:      Ci siamo…avuto il primo permesso…ora ci aspettano al muro…

ORE  8.18:   Il nostro abuna In attesa di entrare…

ORE  7.59:       Al confine con Gaza siamo bloccati…i soldati sono in confusione : mentre tutti vogliono uscire, il nostro ABUNA vuole entrare e questo li mette in difficoltà !!! P.S. Notte infernale dentro la Striscia e gran traffico di carrarmati appena fuori…

ORE  3.14:        Appena arrivati a BetJala. Qualche ora di riposo e poi diretti al valico di Eretz…ABUNA George vuole rientrare in parrocchia a Gaza il prima possibile!!! Shukran ABUNA per la tua testimonianza di Pastore buono e generoso!!!

 

 

ORE  0.42:       Sulla strada per Tel Aviv…tra poco arriva il parroco di Gaza!!!

 

SABATO 17 NOVEMBRE

ORE 15.20:

A Gaza, le bombe sfiorano la casa delle Suore del Rosario

Per quanto riguarda la sede della parrocchia i membri della famiglia religiosa del Verbo Incarnato e le Suore di Madre Teresa stanno bene. I bambini disabili delle Missionarie della Carità sono stati messi nelle stanze più protette dal rumore. Del tutto inaspettatamente questa notte siamo riusciti a riposare un po’.

Non è stato lo stesso nella zona della Congregazione delle Suore del Rosario. Là ci sono stati degli intensi bombardamenti. Le Suore del Rosario stanno bene, ma si sono dovute trasferire temporaneamente nella vicina casa di un insegnante. La struttura della scuola del Rosario non è stata danneggiata, ma i vetri delle finestre si sono rotti.

Oggi, nella Striscia di Gaza, consacreremo questa giornata alla preghiera per la giustizia e la pace. Abbiamo iniziato alle ore 10 con dei tempi di adorazione eucaristica a turno e celebreremo la messa nella chiesa parrocchiale.

Purtroppo nessuno dei nostri parrocchiani potrà parteciparvi.

Con grande fervore domanderemo al Signore che si allontani il flagello della guerra e che diminuisca il calice del dolore per tanta gente che sta soffrendo.

Riuniti attorno a Gesù Cristo vogliamo implorare il perdono, la giustizia, la pace per tutti.

Vi ringraziamo per le vostre preghiere e la vostra vicinanza.

Che la Santissima Vergine  Maria vi benedica.

P. Paul De Santo, IVE

 

ORE 12.55:      CHAT CON UNO DEI NOSTRI GIOVANI DELA PARROCCHIA DI GAZA:

IERI :

Kif HABIBI ??? How is THE situation ???? God bless you all!!!

hi abuna ….. the situation is so bad …. we pray this is to be end soon …. pray for us…

ciaooooooooo
how are you ????

ciao abuna … we are fine so far …. it is terrible but God is near and protectshabibiiiiiiii
we too are near to you and all our christian…Gracia abuna … your prayers are always our weapon and the hand that dry our tears during these hard times …i would like to be with you fisically but will be impossible….so i’m with you with my Spirit !!!we know abuna …. now abuna Pablo is in Gaza and he is a very kind and a very good person … please keep calling him to strengthen him and make him relax as the situation near to the church is very difficult

ok. i will do it. I spoke at 21.00 with him and the sisters with skipe…

Thank you abuna and good night … talk to you soon

habibiiiii have a good and safe night and quite..!!!!

OGGI:

hi abuna … here is the latest news:

Medical sources: the outcome of the war: 39 martyrs, 8 martyrs on Wednesday, 10 martyrs on Thursday, and 12 as a martyr on Friday and 9 martyrs on Saturday .. Including four women and 8 children and 3 elderly, and the number of wounded 380 wounded, including 138 children and 97 females and 22 elderly.

how are you today ?
you are in the parish for Adoration ?
or you can’t go for security?

i can not go abuna …im praying at home …..
the hit of this morning was just in-front of my home directly … therefore i can not leave my family …
please pray for us

habibiiiiiiiiiiiiii
stay at home !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Many people also from Italy are praying for you!!!!

NON POSSIAMO ABBANDONARLI….PREGARE PREGARE PREGARE!!!

ore  12.22:      #Gaza si moltiplicano le voci dell’inizio dell’offensiva di terra dell’esercito israeliano. Movimenti di corazzati alle porte di   Khan Yunis….Che una colonna di nubi vi possa bloccare , maledetti !!!!!!!!!

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam