In fuga da Tsahal: cresce il numero di giovani disertori

Evidenza – 10/5/2012

 

An-Nasira (Nazaret) – InfoPal/Quds Press. La polizia militare dell’esercito israeliano ha recentemente lanciato una vasta campagna per l’arresto di centinaia di soldati in fuga dal servizio militare.

Il Comando della polizia ha spiegato che tale campagna “fa seguito al drammatico aumento del numero di disertori dalle fila dell’esercito, negli ultimi anni”.

Nel 2010, il numero di disertori è stato di 1800, mentre nell’anno in corso è salito a 2700. Inoltre, più di 1800 giovani uomini e donne sono in fuga dal servizio militare.

Secondo i dati diffusi dall’esercito israeliano e pubblicati nel giornale israelianoYediot Aharonotnell’edizione di oggi, 10 maggio, sono stati documentati 700 casi di fuga tra le giovani israeliane, mentre 800 altri di diserzione dal servizio militare, grazie a rapporti falsificati che li dichiarano “religiosi”.

La campagna, che durerà due settimane, si prefigge di catturare i disertori e di processarli per reati militari. Ciò porterà alla carcerazione in centri speciali di detenzione per un periodo di 28 giorni.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

http://www.infopal.it/in-fuga-da-tsahal-cresce-il-numero-di-giovani-disertori/

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam