IN VIAGGIO TRA “LOTTE E FRONTIERE” CON PAX CHRISTI DA GENOVA A VENTIMIGLIA.

0

Qualche pensiero flash da chi in questa settimana è in Liguria con Nandino, con Collettivo Giovani e Campagna sulle soglie senza frontiere… Buon cammino!

don Renato

===================

In viaggio tra ‘lotte e frontiere’ con Pax Christi da Genova a Ventimiglia.

Abbiamo bisogno di testimoni, non di testimonial (don Andrea Gallo)

Siamo in movimento, incontrando fari e segnali stradali che hanno saputo e sanno indicare la rotta verso una giustizia sociale allargata a tutte e a tutti.

Il Collettivo giovani e la Campagna Sulle soglie senza frontiere, rappresentati da 23 persone di ogni età, regolano il passo con quello degli scartati di turno.

Abbiamo tutti la nostra storia personale, ma siamo tutti garanti della storia collettiva”, dice Graziella, colonna portante della Comunità di San Benedetto.

Don Gallo, che ne è stato in fondatore, fa capolino dai discorsi di Lilli e soprattutto dallo stile di accoglienza suo e di tutti questi indomiti resistenti, che continuano profondere sguardi e azioni di tenera, ostinata umanità a chi bussa alla porta.

            Genova città di mare, di incontri di popoli, di arrivi e di partenze, come testimoniato efficacemente nel ‘Galata museo del mare’, nella sezione dedicata alle migrazioni passate e presenti. Ora, e da tempo immemore, Genova ha saputo lottare vivendo la resistenza anche dall’interno delle istituzioni, come anche recentemente ha fatto Elena Fiorini, ex assessore alla legalità e diritti, al Comune di Genova, trasformando il più possibile le istanze di ordine pubblico in occasioni di cambiamento sociale per tutta la collettività.

La legalità – dice Fiorini – non è tanto il rispetto delle leggi, ma dei princìpi superiori che le regolano”.

            I nostri nuovi compagni di viaggio ci spingono non solo a continuare ad indignarci e a stigmatizzare azioni che vanno contro la dignità delle persone, qualsiasi sia il loro percorso di vita, ma soprattutto a reagire al razzismo imperante con buone e ‘altre’ narrazioni sulla scia dell’attenzione cantate da noi insieme a De André per i vicoli della sua città.

Ed ora avanti verso Ventimiglia, finché le frontiere saranno rotte.

Genova,   21 agosto 2019.

d. Renato Sacco, Coordinatore nazionale di Pax Christi Via alla Chiesa 20, Cesara – Vb 348-3035658 — 0323-827120 renatosacco1@gmail.com Il tuo 5 PER MILLE a ”PAX CHRISTI” C. F. 94060130484

 

 

IN VIAGGIO TRA “LOTTE E FRONTIERE” CON PAX CHRISTI DA GENOVA A VENTIMIGLIA.

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.