Incorreggibile Mieli

0

(21/02/2012)

Mieli, Mieli! Sei proprio incorreggibile.

Con il tuo parlare piano senza alzare i toni, con il tuo portamento che ispira così fiducia. Nelle Tv più viste e nelle trasmissioni più importanti.

Parli di storia. Dal Corriere della Sera, la tua fama di persona che racconta con pacatezza e ragionando finemente i grandi episodi del passato.

Ma cosa nascondono i tuoi ragionamenti?

Sul numero di oggi 21/02/2012 del Corriere riproponi mellifluo la teoria dei Romani che hanno trasferito gli Israeliti dopo la distruzione del Tempio nel 70 dc.

Ma non avevi detto a Radio Radicale, commentando il libro di Shlomo Sand “L’invenzione del popolo ebraico”, che si sapeva già che fra le altre cose i Romani non erano usi a spostare popolazioni? (Ho la registrazione qua sul mio pc.)

E che Ben Gurion ben sapeva che i contadini palestinesi hanno forse più sangue Israelita dei Giudei immigrati dall’est europeo nello Stato di Israele durante il ‘900?

Mieli, Mieli! Sostieni due verità a seconda di chi hai di fronte. 

Quella più scomoda a pochi intimi, quella comoda di fronte alle masse da ammaestrare.

Per non parlare del titolo: “Solo Israele aprì le porte ai superstiti della Shoà”. 

Un’altra  sottilmente opportuna interpretazione sulla necessità dell’esistenza dello Stato di Israele, per non affrontare temi come l’esistenza dei Palestinesi o l’enorme estensione di Eretz Israel che gli archeologi Israeliani stessi non riescono proprio a confermare!

(fd)

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.