Inizia il TRIDUO PASQUALE…

Postato il 20 aprile 2011 da Abuna Mario

Ci stiamo preparando per andare a Gerusalemme a vivere il mistero Pasquale. Insieme ai seminaristi partiamo dopo pranzo per tornare a BetJala, domenica dopo la Risurrezione!!! Speriamo ci faccino passare….
Mentre noi vivremo il triduo Pasquale in preghiera a Gerusalemme, i miei parrocchiani di BetJala e tutti gli altri cristiani di Betlemme e dei territori occupati lo vivranno nella loro carne dato che solo a BetJala 900 cristiani latini su 1000 non hanno avuto il permesso dell’esercito israeliano per andare a pregare al Santo Sepolcro…avete capito bene : solo 100 permessi sono stati dati ai nostri cristiani, e nelle altre parrocchie la percentuale è molto simile se non peggio…per esempio i cristiani di Nablus per la domenica per le Palme avevano avuto diversi permessi ma poi  sono stati bloccati per 4 ore al check point sotto il sole…c’erano alcuni di loro che da 20 anni non avevano ri-messo più piede a Gerusalemme…immaginatevi la situazione!!!
Un ingiustizia che si unisce a tante altre e che farà sperimentare ancora più forte la passione sulla propria carne!!! In questo momento stanno vivendo una lunga agonia…un lunghissimo venerdì santo…i nostri cristiani sono inchiodati alla croce ed anche la morte oltre che la Risurrezione sembra lontana…questa agonia durerà ancora tanto…ed allora che fare ? Io sto ricevendo un grande insegnamento in questo tempo che mi sta donando il Signore in Terrasanta : i miei fratelli mi stanno testimoniando in modo straordinario come si possa condividere con Gesù la sua passione, accoglierla e renderla salvifica per tutti. Devo solo ringraziare. E provare a ricambiare il dono ricevuto…ecco il significato della mia presenza quà : come il discepolo che accompagna Gesù sull’orto del Getsemani, cerco di VEGLIARE…aiutatemi a VEGLIARE con questo popolo che vive la sua agonia infinita!!!

Alla fine comunque sono certo che arriverà anche per loro l’alba della domenica della Risurrezione. Ci vorranno giorni, mesi, anni,decenni….no problem sono abituati ad aspettare…i controlli, i check point, le prigioni, i permessi,ecc…li stanno rafforzando nell’attesa e così quando arriverà l’alba del nuovo giorno sarà una festa ancora più grande.  Gerusalemme e la tomba vuota ci dicono questo : Gesù il Cristo ha vinto la morte. Il male è stato sconfitto dall’amore crocifisso che si è fatto dono. Un abbraccio a tutti ed approfitto per augurarvi di poter vivere con Gesù e con noi il cammino verso la Risurrezione…anche perchè non si può godere della Risurezzione se non si passa dalla Croce!!!   Buona Pasqua a tutti….ma se riesco vi prometto che ci risentiamo!!!

Per seguire le celebrazioni Pasquali da Gerusalemme : andate sul sito del Patriarcato e su quello della Custodia. Foto e video vi aiuteranno ad esserci più vicini!!!

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam