Israele arresta familiari di palestinesi fuggiti da prigione israeliana

431

tratto da: https://www.infopal.it/israele-arresta-familiari-di-palestinesi-fuggiti-da-prigione-israeliana/

Jenin – MEMO e Wafa. Nella notte tra martedì e mercoledì, le forze d’occupazione israeliane hanno arrestato diversi membri delle famiglie dei sei prigionieri palestinesi fuggiti dalla prigione di massima sicurezza di Gilboa, nel nord di Israele, all’inizio di questa settimana.

Secondo la Società per i prigionieri palestinesi, i soldati israeliani sono entrati e hanno perquisito le case palestinesi ad Arabbuna, a nord della città occupata di Jenin, in Cisgiordania, da dove provengono i fuggitivi. Hanno arrestato quattro membri della famiglia di Mahmud Ardah, che è stato descritto dai media israeliani come la mente della fuga.

Soldati israeliani pesantemente armati hanno anche arrestato Yacoub Infaat, il padre di un altro fuggitivo, dopo aver fatto irruzione nella sua casa a Ya’bad, ad ovest di Jenin.

La detenzione di un funzionario del ministero della Salute palestinese ha spinto il ministro Mai al-Kaila a condannare la sua detenzione e l’interrogatorio della sua famiglia.

“L’occupazione israeliana infligge deliberatamente violenza al popolo palestinese in violazione delle norme, delle leggi e delle convenzioni internazionali”, ha affermato al-Kaila. Ha invitato tutte le organizzazioni per i diritti umani ad intervenire senza indugio per garantire il rilascio del funzionario.

Lunedì, le autorità d’occupazione israeliane hanno annunciato che sei detenuti palestinesi sono evasi dalla prigione di massima sicurezza di Gilboa, nel nord del paese. I rapporti hanno affermato che hanno usato utensili da cucina primitivi per scavare un tunnel dalla loro cella attraverso il quale sono fuggiti.

Come risposta, Israele ha lanciato una massiccia caccia all’uomo e ha rafforzato la presenza delle sue forze a Jenin. I servizi di sicurezza dell’Autorità Palestinese starebbero collaborato alla ricerca dei fuggitivi.

I gruppi per i diritti affermano che ci sono 4.850 prigionieri palestinesi detenuti da Israele, compresi donne e bambini, che affrontano maltrattamenti e condizioni difficili.

 

Israele arresta familiari di palestinesi fuggiti da prigione israeliana

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.