ISRAELE DEMOLIRA’ UN PARCO-GIOCHI NEL VILLAGGIO BEDUINO DI RAKHMA

0

22/5/2019

Negev-Imemc. Le autorità israeliane hanno emesso un ordine di demolizione contro un parco giochi utilizzato dai bambini nel villaggio beduino di al-Rakhma, nel Negev.

Il villaggio è una delle comunità palestinesi beduine del Negev che non sono riconosciute da Israele.

L’avvocato Talab Abu Arar ha denunciato la decisione israeliana di demolire il parco giochi in quanto “persistente violazione dei diritti umani e dei diritti dei bambini”.

Abu Arar, ex membro del Knesset, ha sottolineato che le autorità israeliane hanno rinnegato l’impegno di costruire una scuola nel villaggio.

“Il villaggio di Rakhma è preso di mira dall’associazione estremista pro-coloni Regavim e dall’autorità per lo sviluppo delle aree beduine”, ha affermato Arar, che ha aggiunto: “Il ministro Ariel ha anche negato l’intenzione di riconoscere il villaggio, anche se il comitato di pianificazione e costruzione del distretto ha accettato di riconoscerlo”.

“Non c’è dubbio che la popolazione del Negev vive una fase molto pericolosa, specialmente alla luce della presenza di un governo estremista che ha molti piani di dislocamento”.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

 

Israele demolirà un parco-giochi nel villaggio beduino di Rakhma

Israele demolirà un parco-giochi nel villaggio beduino di Rakhma

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.