ISRAELE HA ARRESTATO 2330 CIVILI PALESTINESI IN 6 MESI

0
986

tratto da: rete Italiana ISM

13 luglio 2020

https://medium.com/@thepalestineproject/israel-detained-2330-palestinian-civilians-in-6-months-4c5b30e2287e

RAMALLAH, 13 luglio 2020 (WAFA)

L’esercito israeliano ha arrestato 2330 palestinesi nei primi sei mesi di quest’anno, tra cui 1363 detenuti dallo scoppio del coronavirus all’inizio di marzo, hanno riferito oggi i gruppi di difesa dei prigionieri.

Hanno riferito che 304 minori e 70 donne erano tra i detenuti da gennaio e Israele ha emesso 565 ordini di detenzione amministrativa per i nuovi e attuali detenuti.

La Commissione Affari dei Detenuti, la Società Palestinese dei Prigionieri, l’Addameer Prisoner Support e l’Organizzazione per i Diritti Umani e il Wadi Hilweh Information Center hanno dichiarato nel loro rapporto semestrale sulla situazione dei palestinesi detenuti nelle carceri israeliane che ci sono 4700 prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane che servono vari periodi di tempo, tra cui 41 donne e 160 minori, mentre i detenuti amministrativi detenuti senza accusa o processo e sulla base di prove segrete hanno raggiunto i 365.

A giugno Israele ha arrestato 469 palestinesi, molti dei quali da Gerusalemme, dove 211 residenti sono stati arrestati nel mese di giugno e 1057 da gennaio, tra cui 57 donne, due delle quali minorenni, 202 minori e cinque bambini, oltre a 45 dalla zona di Ramallah, 33 da Hebron, 36 da Jenin, 43 da Betlemme, 32 da Nablus e il resto da altre parti della Cisgiordania e due dalla Striscia di Gaza, emettendo 98 ordini di detenzione amministrativa.

 

Israele ha arrestato 2330 civili palestinesi in 6 mesi

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.