ISRAELE HA UCCISO 11 BAMBINI PALESTINESI NEI PRIMI 3 MESI DEL 2019

0

Evidenza – 4/4/2019

MEMO. Le forze di occupazione israeliane hanno ucciso 11 bambini palestinesi nel primo trimestre del 2019, secondo quanto riferito dall’ONG “Difesa per l’infanzia internazionale – Palestina (DCIP)”.

Le vittime includono due bambini uccisi a colpi di arma da fuoco durante le proteste della Grande Marcia del Ritorno del 30 marzo e un medico volontario ucciso a Betlemme la scorsa settimana.

Le forze israeliane stanno uccidendo bambini palestinesi con munizioni letali a tassi allarmanti”, ha dichiarato Ayed Abu Eqtaish, uno dei direttori del DCIP.

Secondo il DCIP, sabato 30 marzo, soldati israeliani hanno sparato al sedicenne Bilal Najjar durante le proteste vicino al recinto perimetrale della Striscia di Gaza occupata; colpito all’addome, Bilal è morto in ospedale.

Lo stesso giorno, il diciassettenne Adham Nidal Sakr Amara è stato colpito alla testa con munizioni letali.

L’indagine del DCIP ha scoperto che “Adham è stato probabilmente colpito da un proiettile esplosivo”: secondo fonti mediche, “il proiettile è esploso nella metà inferiore della sua faccia”.

Il 27 marzo, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso il diciassettenne Sajed Abdul Hakim Helmi Mizher, un paramedico volontario, durante un raid nel campo profughi di Dheisheh.

Sajed era un volontario che aiutava sul campo una squadra di medici. I testimoni oculari hanno confermato che Sajed indossava il suo giubbotto arancione quando gli hanno sparato”.

Il 6 marzo e il 22 febbraio le forze israeliane hanno ucciso due ragazzi palestinesi di 14 anni.

Saif Al-Din Imad Nasser Abu Zaid è stato ucciso da munizioni vere il 6 marzo, mentre partecipava a manifestazioni di “confusione notturna” fuori della città di Gaza.

Abbiamo iniziato a bruciare pneumatici e lanciare fuochi d’artificio e bombe sonore al confine”, ha detto un testimone oculare al DCIP.

C’erano diversi soldati israeliani dietro le colline di sabbia, a est del recinto. Abbiamo visto solo le loro teste e i loro binocoli da visione notturna, perché era buio. Sparavano proiettili letali e bombolette lacrimogene contro di noi. Hanno anche sparato razzi”.

 

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

ISRAELE HA UCCISO 11 BAMBINI PALESTINESI NEI PRIMI 3 MESI DEL 2019

Israele ha ucciso 11 bambini palestinesi nei primi 3 mesi del 2019

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.