Israele restituisce il corpo di un palestinese picchiato a morte

0

1 ottobre

http://www.maannews.com/Content.aspx?id=781284

RAMALLAH (Ma’an) – Domenica sera le autorità israeliane hanno restituito il corpo del palestinese ucciso, Muhammad Zaghlul Rimawi, alla sua famiglia, dopo averlo tenuto per 13 giorni.
Il corpo di Rimawi è stato rilasciato a seguito di un ricorso presentato ad Israele dalla Commissione per gli Affari dei Prigionieri e degli ex Prigionieri al processo israeliano.
Il cadavere è stato trasferito al Palestine Medical Center, mentre il corteo funebre di Rimawi sarebbe partito lunedì pomeriggio. Muhammad Zaghlul Rimawi, 24 anni, del villaggio occupato di Beit Rima, in Cisgiordania, è stato brutalmente aggredito e picchiato ripetutamente nella sua casa di famiglia, provocando la sua morte diverse ore dopo.


Un’autopsia è stata eseguita sul corpo di Rimawi, la scorsa domenica, che ha confermato che è stato picchiato a morte mentre le forze israeliane lo stavano trattenendo; i lividi erano evidenti su diverse parti del suo corpo, tra cui il petto, la coscia destra e altre parti.
L’organizzazione Addameer per i diritti umani ha affermato che l’uso eccessivo della forza da parte dei soldati israeliani durante la detenzione di Rimawi è stata la causa della sua morte.
Addameer ha aggiunto che Rimawi non ha rappresentato alcuna minaccia per i soldati da richiedere loro di usare una tale forza contro di lui, sottolineando che questa è una violazione del diritto umanitario internazionale che vieta l’uso della forza contro i civili che non rappresentano alcun reale e minaccia diretta.
L’organizzazione ha considerato l’uso di tale forza un’esecuzione letale extragiudiziale.
La Palestinian Prisoner’s Society (PPS) ha sottolineato che Rimawi è il terzo palestinese ad essere torturato a morte da Israele quest’anno; Il palestinese Yassin al-Saradih di Gerico è stato aggredito a morte dalle forze israeliane dopo la sua detenzione il 22 febbraio 2018 e il prigioniero Aziz Eweisat da Gerusalemme, ucciso dopo essere stato aggredito dalle forze israeliane di “Nahshon” all’interno delle carceri israeliane il 19 maggio 2018 .

 

Israele restituisce il corpo di un palestinese picchiato a morte

Israele restituisce il corpo di un palestinese picchiato a morte

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.