ISRAELE SFRATTERA’ 400 PALESTINESI DA SHEIKH JARRAH, A GERUSALEMME EST

0
214

tratto da: http://www.infopal.it/israele-sfrattera-400-palestinesi-da-sheikh-jarrah-a-gerusalemme/

21/11/2020

Activists stage a protest against Israel’s decision on evacuating Palestinian families who live in Sheikh Jarrah, Eastern Jerusalem on 1 February 2019 [Faiz Abu Rmeleh/Anadolu Agency]

Gerusalemme occupata – MEMO. Le autorità d’occupazione israeliane hanno emesso la decisione di sgomberare con la forza 400 palestinesi, comprese donne e bambini, dalle loro case nel quartiere di Sheikh Jarrah, a Gerusalemme Est.

Lo specialista per gli affari di Gerusalemme, Fakhri Abu Diyab, ha dichiarato al sito di notizie al-Mugtama che le autorità d’occupazione hanno emesso una decisione per evacuare 28 edifici, che ospitano 80 famiglie palestinesi, per consegnarli ai coloni, i quali, a loro volta, li convertiranno in caserme militari.

“La pretesta israeliana che afferma che la proprietà delle strutture appartiene ai coloni ebrei è infondata”, ha affermato Abu Diyab, spiegando che le famiglie palestinesi vivono nelle case in questione dal 1956.

“La decisione dell’occupazione israeliana è un crimine ed un’aggressione che mira a svuotare la città dai suoi residenti palestinesi e creare uno squilibrio demografico che favorisce i coloni”, ha aggiunto.

Le forze israeliane hanno demolito 176 case palestinesi nella Gerusalemme occupata dall’inizio di quest’anno e hanno approvato l’istituzione di 17 mila unità coloniali nella Città Santa.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

Israele sfratterà 400 palestinesi da Sheikh Jarrah, a Gerusalemme

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.