Jaffa (Yafo, Yaffa)

La piccola città di Jaffa si trova sulla costa mediterranea vicino a Tel Aviv, una volta orgoliosa città di mare ora è poco più che un sobborgo della grande ed esuberante vicina con la quale condivide anche la municipalità. La città ha un’origine antichissima, alcuni resti cananei risalgono infatti a quattromila anni fa.

I libri del Vecchio Testamento dicono che la fondazione è da attribuire al figlio di Noé, Jafet che ne iniziò la costruzione dopo il diluvio universale, nei secoli Jaffa fu costruita, distrutta e ricostruita più volte. Fu conquistata dagli Egiziani, dai Romani, da Alessandro il Grande, da Riccardo Cuor di Leone, dal Saladino e da Napoleone.

Jaffa viene menzionata in diversi episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento, dal profeta Giona all’apostolo Pietro. Nel Vecchio Testamento si narra che Giona, imbarcatosi a Jaffa per raggiungere Tarsis, venne durante una tempesta  identificato come la causa della stessa, gettato in mare dai suoi compagni di viaggio, venne inghiottito da un “grande pesce”  che poi miracolosamente lo  vomitò su una  spiaggia. L’ apostolo Pietro compì a Giaffa il suo primo miracolo, e alcuni altri episodi del suo apostolato; come la resurrezione di Tabità, l’ ospitalità presso Simone il conciatore, la visione della tovaglia calata dal cielo.

 Durante il Medioevo Jaffa era il porto utilizzato dai Veneziani per trasportare i pellegrini europei che desideravano recarsi in Terra Santa. I pellegrini partiti da Venezia sbarcavano a Giaffa  per poi sostare a Rambla e in 3/4 giorni , spesso non senza inconvenienti, arrivavano a Gerusalemme.

Oggi Jaffa è  mix di ebrei, cattolici e musulmani, il suo centro storico, preservato e restaurato, offre ai suoi visitatori viuzze che ricordano i nostri borghi marittimi, e numerose botteghe di artigianato locale. Jaffa ha ancora memoria delle sue antiche origini e con le sue piccole strutture verticali; il campanile della chiesa di San Pietro, il minareto della moschea di Al-Butros (di San Pietro ) e il faro, osserva sdegnosa quelle moderne della nuova arrivata Tel Aviv.

Albus

This SimpleViewer gallery requires Macromedia Flash. Please open this post in your browser or get Macromedia Flash here.
This is a WPSimpleViewerGallery
Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam