La guerra d’Israele contro i bambini palestinesi

Bambini Evidenza – 20/6/2012

 

Ramallah – InfoPal. Il ministero dell’Informazione dell’Autorità palestinese (Anp) pubblica un rapporto in cui si espongono le violazioni israeliane all’infanzia palestinese, tramite arresti e assassinii di minori e bambini.

Nel mese in corso, Israele ha assassinato 4 minori palestinesi, e ne ha arrestati 18.
Decine i bambini palestinesi sono stati feriti nei quotidiani episodi di violenze dell’occupazione israeliana.

Le vittime sono Lin al-Faqi, bambina di due anni, deceduta in seguito alle gravi ferite riportate ieri, nella catena di raid omicidi su Gaza. Nella stessa circostanza, anche un 18enne, Suraqa Qadih, era stato ferito ad ‘Absan, a sud di Gaza. Anche Qadih non è sopravvissuto alle ferite.

Al dato si aggiungono i due palestinesi assassinati dai militari israeliani e rinvenuti solo ieri a Gaza. Sono i due 17enni: Mohammed Basem Abu Ma’ilaq e Yousef at-Talbani.

Ma’mun as-Sahib, 9 anni, è stato gravemente ferito al capo da coloni israeliani a Tel ar-Rumaida (al-Khalil/Hebron).

Arresti: 18 minori palestinesi sono stati arrestati dall’inizio di giugno. I dati più alti provengono dal campo profughi di Balata, ad est di Nablus.

E’ con regolarità che i ragazzini palestinesi vengono trattenuti dall’Intelligence nazionale israeliana dello Shin Bet.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

http://www.infopal.it/la-guerra-disraele-contro-i-bambini-palestinesi/

Contrassegnato con i tag: , , , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam