La lunga strada verso (il diritto di andare a) scuola

0

30 agosto 2017

 

Questa settimana è iniziato il 14° anno scolastico di seguito sotto scorta militare per i bambini palestinesi di Tuba e Maghayr Al Abeed.

I bambini devono camminare ogni giorno verso la scuola e poi di nuovo a casa accompagnati da soldati israeliani. Il compito dei soldati è di proteggere i bambini dai coloni israeliani violenti che vivono nel vicino avamposto illegale di Havat Ma’on, e che hanno più volte attaccato fisicamente i bambini. In ogni caso, la scorta non è una misura soddisfacente, in quanto i soldati spesso non proteggono i bambini e perché contribuisce ad aumentare la presenza militare nella zona. Infatti anche quando la scorta riesce a essere efficace i bambini (dai 6 ai 16 anni) sono obbligati a affrontare dei soldati due volte al giorno.

I bambini palestinesi hanno urgente bisogno di veder riconosciuto il loro diritto all’istruzione, il quale comporta l’andare a scuola senza mettere in pericolo le proprie vite, senza aver a che fare con dei soldati, e senza dover temere la violenza dei coloni.

http://tuwaniresiste.operazionecolomba.it/

 

https://www.facebook.com/OperazioneColombaPalestina/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.