LA RECENTE OFFENSIVA ISRAELIANA CONTRO GAZA HA DANNEGGIATO 1252 UNITA’ ABITATIVE

0

Evidenza – 19/11/2018

Gaza-PIC. Centinaia di abitazioni residenziali palestinesi sono state danneggiate negli ultimi attacchi israeliani sulla Striscia di Gaza, secondo un funzionario palestinese.

“Un totale di 1.252 unità abitative sono state danneggiate nell’ultima escalation militare israeliana a Gaza”, ha detto Naji Sarhan, sottosegretario del ministero degli Alloggi di Gaza, in una conferenza stampa svoltasi domenica nella città di Gaza.

Ha aggiunto che 77 unità residenziali sono state completamente distrutte negli attacchi israeliani.

“Gli attacchi hanno causato perdite per 7 milioni di dollari in edifici residenziali”, ha detto Sarhan, invitando la comunità internazionale a “intervenire per mettere fine all’aggressione israeliana e proteggere i civili e le strutture civili a Gaza”.

All’inizio della settimana scorsa, 14 palestinesi sono stati uccisi da attacchi aerei israeliani e di artiglieria in tutta la Striscia di Gaza.

Un ufficiale israeliano è stato ucciso e un altro ferito dai razzi lanciati dalla resistenza israeliana.

I sanguinosi eventi sono stati interrotti dalla tregua, negoziata dall’Egitto, tra le fazioni della resistenza e Israele.

 

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

La recente offensiva israeliana contro Gaza ha danneggiato 1252 unità abitative

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.