La UE apre una centrale di desalinizzazione dell’acqua di mare a Gaza

0
176

News – 16/6/2016

 
380469301

Gaza – PIC. Martedì, il commissario dell’Unione Europea per le politiche mediorientali, Johannes Hahn, ha inaugurato una centrale di desalinizzazione dell’acqua di mare nella Striscia di Gaza centrale.

Nel discorso di apertura della centrale, nel campo di Deir al-Balah, Hahn ha dichiarato: “Oggi inauguriamo la prima fase del progetto di centrale di desalinizzazione che aiuterà i residenti della Striscia centrale e meridionale”.

Durante tale fase la centrale fornirà 6 000 metri cubi di acqua desalinizzata al giorno.

Hahn ha sottolineato che l’UE ha finanziato la costruzione della prima fase della fabbrica che aiuterà 75 000 palestinesi per un importo pari a 10 milioni di euro.
Ha aggiunto che l’Europa finanzierà l’avvio della seconda fase con lo stesso importo, a metà luglio, nel quadro degli impegni che mirano a migliorare le capacità di produzione idrica.

Ha poi spiegato che le risorse idriche naturali nella Striscia di Gaza sono state colpite in maniera significativa dopo le guerre israeliane degli anni passati e che il 95% dell’acqua è inadatto al consumo.

Traduzione di Giovanna Vallone

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

 

La UE apre una centrale di desalinizzazione dell’acqua di mare a Gaza

http://www.infopal.it/la-ue-apre-una-centrale-di-desalinizzazione-dellacqua-di-mare-a-gaza/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.