Le autorità di Gaza: le mani delle squadre dell’infermiera uccisa erano alzate mentre si avvicinavano al confine israeliano

0

 

2 giu 2018

Il capo dei servizi per la salute di Gaza dice che una granata di gas lacrimogeno aveva colpito un collega di Razan Najjar. Un amico dice che erano ritornati per trattare i feriti quando sono giunti sotto il fuoco

Di Jack Khoury, Yaniv Kubovic
2 giugno 2018

La squadra medica, che comprendeva l’infermiera palestinese che è stata colpita a morte venerdì, si era avvicinata alla recinzione di confine di Gaza con le braccia alzate prima della sparatoria, le autorità di Gaza hanno detto sabato. Le autorità di Gaza hanno rilasciato un video che mostrava il team, vestito di bianco, camminare verso la recinzione prima che Razan Najjar, 21 anni, venisse colpita.

Il dottor Yossef Abu Arrish, il capo dei servizi per la salute di Gaza, ha detto che “i paramedici si sono avvicinati al confine con le mani alzate indossando le loro uniformi bianche, e allora l’esercito ha sparato granate di gas lacrimogeni verso di loro”.

Ha detto che una delle granate ha colpito ad una gamba un medico. Un amico di Najjar ha detto che la squadra era ritornata al confine per prendersi cura dei feriti – tra cui dei loro colleghi – quando sono giunti sotto il fuoco. È stato a quel punto, affermano, che Najjar è stata criticamente ferita da un colpo di fucile che l’ha presa al petto.

In un video rilasciato dal ministero della salute e presumibilmente registrato minuti prima che Najjar fosse colpita, il team dei paramedici può essere visto avvicinarsi al confine in abiti bianchi e con le mani alzate in aria. Najjar è stata anche fotografata che indossa una veste bianca durante il tentativo di rianimarla.

Najjar aveva dato un’intervista in cui si sentiva orgogliosa dell’aiuto che stava fornendo ai feriti, hanno detto funzionari palestinesi.

In precedenza, le Forze di Difesa di Israele hanno detto che avrebbero investigato sulla sua morte, dicendo in una dichiarazione che “i casi in cui ci sono affermazioni che un civile è stato ucciso da fuoco dell’IDF, li indagheremo a fondo e questo è ciò che sarà fatto riguardo a queste affermazioni”.

L’esercito ha detto che avrebbe usato la stessa “indagine operativa ” usata in casi precedenti.

Sempre sabato, l’inviato dell’ONU per il Medio Oriente, Nickokay Mladenov, ha detto in un tweet che “Gli operatori medici #nonsonounBersaglio!” e che Israele “ha bisogno di calibrare il suo uso della forza e Hamas deve prevenire incidenti alla recinzione.

Migliaia di palestinesi hanno partecipato ai funerali di Najjar nel cimitero di Khan Yunis.

Parlando ad una convention a Wadi Ara sabato, l’avvocato arabo-israeliano Ahmad Tibi (Lista Unita) ha definito l’uccisione di Najjar ” un odioso crimine di guerra “, aggiungendo che gli USA e il loro inviato alle Nazioni Unite, Nikki Haley, che hanno posto il veto alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza per “protezione internazionale” ai palestinesi, portano la responsabilità della morte di Najjar.

È stato riferito che altre 40 persone sono state ferite durante la protesta di venerdì lungo il confine di Gaza. Dai confronti lungo il confine del 14 maggio, il numero dei partecipanti è drammaticamente caduto, e Hamas e altre fazioni hanno fissato il 5 giugno come la data per una marcia di decine di migliaia per commemorare i 51 anni dalla Guerra dei Sei Giorni, conosciuto come il Giorno della Nakba dai palestinesi.

Il ministero della salute di Gaza ha aggiornato le sue cifre e dice che 118 persone sono morte nelle marce, dopo che un 23enne residente di Gaza giovedì aveva ceduto alle sue ferite da arma da fuoco di cui aveva sofferto il 14 maggio.

“.

Tratto da:  Il Popolo Che Non Esiste

…………………………………………………………………..

Authorities in Gaza: Slain Medic’s Teams’ Hands Were Raised as They Approached Israeli Border

Head of Gaza’s health services says tear gas grenade hit a colleague of medic Razan Najjar. A friend says they returned to treat wounded when they came under fire

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.