Le IOF arrestano e feriscono rubando terreni a Tulkarem

0
287

tratto da: http://reteitalianaism.it/reteism/index.php/2020/08/17/13808/

https://english.palinfo.com/

17 agosto 2020 TULKAREM

Lunedì le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno arrestato un cittadino palestinese e ne hanno ferito altri nel villaggio di Shoufa, nel distretto di Tulkarem, in Cisgiordania.

Fonti locali hanno detto che dozzine di cittadini palestinesi sono scesi in strada per impedire alle IOF di radere al suolo terre di proprietà privata per costruire una nuova strada per i coloni nel villaggio di Shoufa.

Le IOF hanno violentemente aggredito i cittadini che protestavano e li hanno inondati di lacrimogeni.

Un attivista anti-insediamento di nome Omar Hamed, 40 anni, è stato picchiato e arrestato durante l’attacco, mentre alcuni cittadini hanno sofferto per difficoltà respiratorie a causa dell’inalazione di gas lacrimogeni.

Tutti coloro che sono stati colpiti dai gas lacrimogeni delle IOF sono stati curati sul campo, secondo testimoni oculari.

I residenti locali hanno detto al giornalista del Palestinian Information Center che le autorità israeliane stanno progettando di stabilire una vasta area industriale sulle terre sequestrate dal villaggio.

Hanno aggiunto che, con l’aiuto delle istituzioni per i diritti umani, hanno presentato una petizione a un tribunale israeliano contro il sequestro della terra e il trasferimento pianificato, e stanno ancora aspettando la decisione del tribunale.

http://reteitalianaism.it/reteism/index.php/2020/08/17/13808/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.