L’Egitto decide l’apertura permanente del valico di Rafah, al confine con Gaza

0

Scritto il 2011-05-26 in News

Gaza – Speciale InfoPal. Le autorità egiziane hanno deciso l’apertura permanente del valico di Rafah, al confine con la Striscia di Gaza, a partire da sabato 28 maggio.

La comunicazione ufficiale è giunta ieri, attraverso un comunicato stampa diramato da un alto funzionario egiziano: “L’apertura del valico di frontiera con Gaza ha l’obiettivo di alleviare le sofferenze e le privazioni della popolazione palestinese, soffocata dall’assedio imposto da Israele.

“Il valico di Rafah lavorerà a pieni ritmi sei giorni a settimana – escluso il venerdì -, dalle 9 del mattino alle 5 pomeridiane”.

Nella comunicazione è stato inoltre specificato che “saranno applicate agevolazioni che erano in vigore prima del 2007, come l’esonero del visto egiziano per donne e minori di 18 anni, anziani e malati.

“Ai palestinesi verrà restituita una libertà di movimento ordinaria, o meglio, di diritto, da e verso l’Egitto. Con i dovuti titoli di viaggio potranno continuare a studiare e a ricevere cure mediche all’estero”.

“E’ una decisione coraggiosa e la manifestazione che la nuova leadership egiziana ha piena consapevolezza su quanto sta accadendo nel mondo arabo oggi”, così ha commentato il governo di Gaza la notizia. “Gaza è parte integrante del mondi arabo-islamico”.

Il nostro corrispondente della Striscia di Gaza ha raggiunto per telefono Taher an-Nunu, portavoce di governo di Gaza, che ha affermato: “Sin dalla caduta del precedente regime di Hosni Mubarak, abbiamo fatto di tutto perché i nostri responsabili incontrassero le alte cariche egiziane per studiare sia l’apertura permanente sia le modalità di attraversamento di persone e beni”.

Chiuso dalla metà di giugno 2007, dopo la guerra civile tra Hamas e Fatah, il valico di Rafah è stato aperto al traffico in via eccezionale per il passaggio di convogli umanitari. Da allora Israele ne ha paralizzato la funzionalità anche grazie alla complicità di Mubarak. E solo dopo la firma della riconciliazione palestinese si sono iniziate a profilare possibilità concrete che l’Egitto cambiasse politica.

http://www.infopal.it/leggi.php?id=18451

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.