Lettera al Vescovo e ai cristiani di terra santa

Un’originale idea che sta risvegliando la Diocesi di Vicenza e che ci auguriamo possa essere riproposta in tutte le nostre città.

Cari fratelli e sorelle di Palestina,

ci rivolgiamo a voi cristiani di Terra santa con cui siamo uniti nella stessa fede, e ci rivolgiamo anche a voi tutti che vivete condizioni di ingiustizia nella vostra terra.

Vi ringraziamo per questo documento di forte denuncia e al contempo di incredibile speranza che ci avete consegnato: abbiamo accolto le vostre parole e queste ci stanno interrogando.

Vi diciamo quindi la nostra vicinanza e il nostro impegno nell’incoraggiare pellegrinaggi che non si risolvano in viaggi turistici, attenti solamente a pietre morte – Vedi queste grandi costruzioni? Non sarà lasciata pietra su pietra che non venga distrutta (Mc 13,2) –, ma che ricerchino Dio anche in quelle pietre vive che siete Voi.

Non vogliamo essere masse di pellegrini che desiderano sapere tutto sui luoghi santi e sono completamente indifferenti a tutto ciò che c’è intorno: il nostro Dio è un Dio Vivo che ci interpella in ogni persona a cui passiamo accanto.

Per questo tutti insieme ed ognuno di noi che scrive il suo nome in calce a questa lettera, come parte di questa Chiesa di Vicenza
1. simbolicamente aggiungiamo la nostra firma alla appassionata testimonianza di fede dei nostri fratelli e sorelle cristiani palestinesi
2. chiediamo al nostro Vescovo di far sentire anche la sua voce per far conoscere in tutta la diocesi questo documento ecclesiale, Kairós Palestina
3. Incoraggiamo l’Ufficio Pellegrinaggi a perseverare nell’impegno già intrapreso di promuovere pellegrinaggi consapevoli e partecipi di quanto si vive in terra di Palestina. Possano sempre più diventare opportunità di condivisione nella sofferenza e nella speranza.

Ci impegniamo perché ci riconosciamo in un Dio che ci ama e ci libera.
Ci impegniamo, prima che sia troppo tardi.

Vicenza, venerdì 6 maggio 2011

(seguono centinaia di firme raccolte ovunque nelle comunità di Vicenza)

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam