Leyla Khaled inizia uno sciopero della fame a sostegno dei prigionieri politic palestinesi

303

Articolo pubblicato originariamente su Instagram

Un membro del Comitato Centrale Generale del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, Laila Khaled, ha annunciato l’inizio di uno sciopero della fame, a sostegno dei detenuti amministrativi che hanno iniziato il loro sciopero ieri, domenica, nelle carceri dell’occupazione sionista.

La leader Khaled ha comunicato oggi in un messaggio di aver iniziato uno sciopero della fame; Partecipare con i detenuti allo sciopero, sottolineare che non sono soli, poiché il loro popolo, la loro nazione e il popolo libero del mondo sono con loro.

Laila Khaled ha inviato un messaggio ai detenuti in sciopero, dicendo: “Siete in prima linea contro questo nemico fascista criminale. Con il vostro sciopero, esprimete la vostra libertà e la libertà del vostro popolo. Gloria a voi! Fino alla Vittoria!”

#LailaKhaled #FreePalestine #LibertáperxPrigionierx

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.