Libia, mediazione russa in fase decisiva

06/07/2011

Gheddafi chiede l’immunità e la possibilità per il figlio Seif di candidarsi alla presidenza

Il colonnello libico Muammar Gheddafi sarebbe pronto a cedere il potere in cambio di garanzie di immunità e della possibilità per il figlio Saif al-Islam di partecipare alle elezioni che dovrebbero tenersi dopo il suo ritiro.

È quanto sostengono fonti ufficiali russe vicine alla mediazione tra regime e insorti, citate dal quotidiano Kommersant, secondo le quali Gheddafi avrebbe ‘dato segnali’ di esser pronto a lasciare il potere in cambio di alcune garanzie, che sarebbero in discussione.

Secondo le fonti, la Francia sarebbe pronta a sostenere questa via d’uscita dalla crisi e si starebbe mobilitando per arginare l’operato del Tribunale penale internazionale e per un parziale scongelamento degli asset all’estero della famiglia Gheddafi. Tra le condizioni poste dal colonnello, quella che, nelle future elezioni, sia data la possibilità a Saif al-Islam, suo figlio e delfino, di candidarsi alla guida del paese. Le voci su negoziati con gli insorti del Consiglio nazionale di Transizione (Cnt), circolate già nei giorni scorsi, sono state in parte smentite ieri dal regime di Tripoli, che ha definito ”non negoziabile” il futuro di Gheddafi e la sua uscita di scena. Il Cnt ha già fatto sapere che non accetterà alcuna soluzione che non contempli almeno l’esilio del colonnello.

Sul fronte bellico, intanto, il Governo transitorio da Bengasi fa sapere di aver lanciato alle prime luci dell’alba di oggi un’offensiva contro le forze fedeli al colonnello Muammar Gheddafi a Goualich, circa 50 chilometri a sud di Tripoli. Secondo l’inviato della France Presse, forti scambi di colpi tra gli insorti e le forze di Gheddafi. Domenica scorsa i ribelli avevano dichiarato che nelle successive 48 ore avrebbero lanciato una grossa offensiva per riconquistare zone a sud di Tripoli.

http://it.peacereporter.net/articolo/29315/Libia%2C+mediazione+russa+in+fase+decisiva

Contrassegnato con i tag: ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam