Migliaia di palestinesi si dirigono verso Al Aqsa per celebrare Laylat Al-Qadr

288

Articolo pubblicato originariamente da Al Arabi Al Jadid

Fonte: Agenzia Alanadol

Foto di Abbas Mumny – France Press

Ieri mercoledì 27 aprile, migliaia di palestinesi della Cisgiordania si sono presentati ai valichi che portano alla città occupata di Gerusalemme, diretti alla Moschea di Al-Aqsa per commemorare la ventisettesima notte del Ramadan, o Laylat al-Qadr, nel grave clima di inasprimento delle pratiche di occupazione israeliana.

I valichi di Qalandia e Betlemme hanno registrato un forte assembramento di fedeli che cercavano di entrare nella Città Santa, secondo quanto riferito da testimoni oculari all’Agenzia Alanadol. Le autorità israeliane hanno impedito a un gran numero di palestinesi di entrare a Gerusalemme.

Ibrahim Azzam, di Nablus, ha dichiarato all’Agenzia Alanadol di aver tentato per un’ora di entrare nella Città Santa, “inutilmente, a causa dell’inasprimento delle restrizioni militari ai checkpoint”. Ha aggiunto che “l’esercito controlla le carte d’identità e i bagagli e ritarda deliberatamente il percorso dei fedeli impedendo loro di raggiungere Gerusalemme”.

Le autorità israeliane richiedono ai palestinesi della Cisgiordania di attraversare a piedi i valichi che portano a Gerusalemme, poiché i loro veicoli non possono entrare in città.

Consentono l’ingresso agli uomini di età superiore ai 60 anni e alle donne di ogni età, mentre impediscono l’accesso agli uomini di età inferiore ai 40 anni e vengono imposti speciali permessi di ingresso per quelli di età compresa tra i 40 ei 50 anni.

Inoltre, le autorità di occupazione impediscono a tutti i residenti della Striscia di Gaza di pregare nella moschea di Al-Aqsa.

Da notare che dall’inizio dell’attuale mese di Ramadan, che sta volgendo al termine, si è registrato un grave clima di tensione a Gerusalemme sulla Spianata di Al-Aqsa, a causa delle quotidiane incursioni israeliane  nella moschea.

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.