MIGRANTI, NAUFRAGIO AL LARGO DELLE COSTE LIBICHE: 117 DISPERSI, TRA LORO ANCHE DONNE E BIMBI

0

Portati a Lampedusa i soli tre salvati dalla Marina italiana. A bordo del gommone naufragato venerdì mattina a 45 miglia da Tripoli erano 120. E sarebbero rimasti senza soccorsi in mare per oltre tre ore prima dell’intervento di un aereo

(Foto archivio Epa)

A bordo del gommone avvistato venerdì al largo delle coste di Tripoli c’erano 120 persone. A riferirlo è il portavoce dell’Oim, Flavio Di Giacomo. «I tre sopravvissuti arrivati a Lampedusa ci hanno detto che erano in 120 – spiega -. Dopo 11 ore di navigazione hanno imbarcato acqua e hanno cominciato ad affondare e le persone ad affogare. Sono rimasti diverse ore in acqua. Tra i dispersi, al momento 117, ci sono 10 donne, di cui una incinta, e due bambini, di cui uno di 2 mesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Migranti, naufragio al largo delle coste libiche: 117 dispersi, tra loro anche donne e bimbi

https://www.corriere.it/cronache/19_gennaio_19/migranti-naufragio-libia-117-morti-loro-anche-donne-bimbi-17db2394-1be5-11e9-8b25-c65404620788.shtml

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.