MIGRANTI, NAUFRAGIO AL LARGO DELLE COSTE LIBICHE: 117 DISPERSI, TRA LORO ANCHE DONNE E BIMBI

0

Portati a Lampedusa i soli tre salvati dalla Marina italiana. A bordo del gommone naufragato venerdì mattina a 45 miglia da Tripoli erano 120. E sarebbero rimasti senza soccorsi in mare per oltre tre ore prima dell’intervento di un aereo

(Foto archivio Epa)

A bordo del gommone avvistato venerdì al largo delle coste di Tripoli c’erano 120 persone. A riferirlo è il portavoce dell’Oim, Flavio Di Giacomo. «I tre sopravvissuti arrivati a Lampedusa ci hanno detto che erano in 120 – spiega -. Dopo 11 ore di navigazione hanno imbarcato acqua e hanno cominciato ad affondare e le persone ad affogare. Sono rimasti diverse ore in acqua. Tra i dispersi, al momento 117, ci sono 10 donne, di cui una incinta, e due bambini, di cui uno di 2 mesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Migranti, naufragio al largo delle coste libiche: 117 dispersi, tra loro anche donne e bimbi

https://www.corriere.it/cronache/19_gennaio_19/migranti-naufragio-libia-117-morti-loro-anche-donne-bimbi-17db2394-1be5-11e9-8b25-c65404620788.shtml

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.