Milizie di destra rubano terra nei Territori occupati col supporto del Governo Israeliano

 
Al seguente link (http://mondoweiss.net/2011/07/rightwing-militias-steal-land-in-occupied-territories-with-support-of-israeli-govt.html) potete trovare un articolo in inglese di un qualche interesse. Si parla in particolare di una brigata paramilitare dal nome “HaShomer HaChadash”. Il significato del nome è ‘i nuovi guardiani’. Tale brigata di ultradestra si sta caratterizzando per azioni illegali di sottrazione di terre palestinesi nella zona a sud di Hebron. Tali azioni sono appoggiate tacitamente dall’IDF (esercito israeliano) e si scopre adesso sono finanziate dal governo israeliano.

Gli aspetti di interesse sono molti ma ne sottolineiamo due che ci paiono più forti degli altri. In primis questa è la conferma che l’appoggio e il richiamo continuo da parte del governo israeliano al cosiddetto processo di pace nasconde in realtà bel altro disegno che è quello, già spesso sottolineato da persone ben più autorevoli di noi, di appropriarsi sempre più di territorio mentre si tenta di trovare una soluzione ben lontana dal venir trovata.

Il secondo aspetto è il parallelismo dichiarato dal riferimento esplicito del nome della brigata al nome di un’altra brigata (HaShomer, i Guardiani) attiva in un altro periodo che ha preceduto la nascita dello Stato di Israele. Quel periodo fu anch’esso caratterizzato da azioni illegali, ignorate o forse tollerate dall’allora potenza dominante (l’Inghilterra) e dall’organizzazione delle nazioni unite dell’epoca. Azioni che i cosiddetti ‘nuovi storici israeliani’ hanno da tempo riportato alla nostra conoscenza, cosa che evidentemente non è sufficiente affinché le attuali potenze del mondo e l’attuale organizzazione delle nazioni unite prendano una posizione diversa da quella che ahimé presero agli inizi del 1900.

(fd)

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam