Negev, Israele demolisce di nuovo il villaggio palestinese di al-Araqib

News – 14/3/2013

 immagine1

Beer Sheva (Bir es-Saba’a)-InfoPalMercoledì 13 marzo, le ruspe dell’occupazione israeliana hanno demolito il villaggio di al-Araqib, nel Negev, sud dei territori palestinesi del’48, per la 48° volta consecutiva.

Nella mattinata di mercoledì, un gran dispiegamento di forze di polizia israeliana, con il sostegno di unità speciali e alcune ruspe e macchine da demolizione pesanti, hanno fatto irruzione nel villaggio di al-Araqib e demolito le case dei palestinesi, costituite da tende baracche edificate sulle rovine delle loro case, demolite nel mese di agosto del 2010.

Il villaggio di al-Araqib che sorge a nord di Beer Sheva (Bir es-Saba’a), nel deserto del Negev (sud della Palestina occupata), è uno dei 45 villaggi arabi del Negev non riconosciuti dalle autorità israeliane. Conta 700 abitanti cui l’allevamento degli animali rappresenta l’unica fonte di sostentamento, a causa del clima desertico e della mancanza di tutti i servizi.

immagine2

http://www.infopal.it/negev-israele-demolisce-di-nuovo-il-villaggio-palestinese-di-al-araqib/

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam