Nelle prigioni di Trump, se sei un migrante, puoi morire a 16 anni (video)

0

tratto da: RAIAWADUNIA

RaiawaduniaBY  · DIC 8, 2019

Si chiamava Carlos Gregorio Hernández Vásquez.

Aveva solo 16 anni. E a 16 anni in fuga dal suo paese natio, il Guatemala, era stato arrestato in territorio texano per immigrazione clandestina.

In quella prigione è entrato vivo e in buona salute. Da quella prigione doveva essere trasferito a una struttura adeguata per minori dopo tre giorni, vi è rimasto sei giorni. Da quella prigione è uscito cadavere, ucciso da una banale influenza.

Un video racconta le sue ultime ore di vita. Un’agonia. In totale solitudine.

Un attacco di influenza. Febbre a 39,5. Messo in isolamento in una piccola cella. Per letto un giaciglio di cemento.

Doveva essere vigilato. “Stranamente” il video che riprende l’inumana scena di un ragazzino che si accascia più volte e poi muore, senza che nessuno intervenga, si interrompe per quattro ore per riprendere poi solo al momento della scoperta della sua morte. La polizia americana afferma che è intervenuta a controllarne lo stato di salute proprio in quel lasso di tempo oscurato. Stranamente, però, l’ultima immagine prima dell’interruzione del video mostra il corpo di Carlos riverso a terra nel bagno e l’immagine con cui il video riprende, quattro ore dopo, con la scoperta del decesso, vede Carlos nella stessa posizione nel triste lago del suo vomito.

Carlos veniva da una famiglia poverissima. Una delle tante vittime di una miseria secolare imposta con ogni mezzo, con colpi di stato e dittature militari sanguinosissime, al Guatemala proprio dagli interessi economici del paese nelle cui celle è morto solo come un cane.

 

Nelle prigioni di Trump, se sei un migrante, puoi morire a 16 anni

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.