ONU: In Siria abusi sistematici sui bambini

adminSito  martedì 12 giugno 2012 11:11

 Rapporto Nazioni Unite: esercito e milizie usano i minori come scudi umani. Torture, uccisioni, violenze. Damasco finisce nella “lista della vergogna”.

di Emma Mancini

Roma, 12 giugno 2012, Nena News – “Un conflitto vergognoso”. Così le Nazioni Unite definiscono la guerra civile che sta insanguinando da un anno la Siria. Vergognoso perché ha trasformato i bambini in uno dei target preferenziali di forze governative e milizie d’opposizione.

Ad analizzare la situazione in corso nel Paese è il nuovo rapporto annuale dell’ONU sulle violazioni dei diritti dei bambini nei conflitti armati (vedi:http://www.un.org/children/conflict/_documents/A66782.pdf): in Siria le truppe del regime stanno torturando, uccidendo e arrestando minori, mentre i gruppi anti-Assad li utilizzano come scudi umani. I dati, raccolti tramite i rapporti quasi giornalieri delle organizzazioni per i diritti umani, parlano di circa 1.200 bambini uccisi nei 15 mesi di scontri.

“Raramente ho assistito ad un simile brutalità contro i bambini come sta accadendo in Siria – ha detto la rappresentante delle Nazioni Unite per la tutela dei bambini nei conflitti, Radhika Coomaraswamy – Ragazzi e ragazze arrestati, torturati, giustiziati, violentati e usati come scudi umani”.

“I bambini vengono utilizzati sia dai soldati che dai miliziani come scudi umani, posti di fronte ai finestrini dei bus che trasportano i militari che compiranno raid nei villaggi. I minori vittime di torture raccontando essere stati pestati, bendati, obbligati a posizioni scomode, a bruciature di sigarette e a scosse elettriche”, si legge nel rapporto ONU. Immediata la reazione del segretario generale Ban Ki-moon, che parla di “gravissime violazioni” dei diritti dei minori: uno dei principali target di milizie e forze governative sono le scuole, spesso oggetto di raid e trasformate in centri di detenzione e basi militari.

E la Siria finisce così nella lista nera delle Nazioni Unite, la lista della vergogna, accanto a fazioni politiche e militari di Sudan e Yemen. Oltre 50 partiti di undici Paesi macchiatisi di crimini contro l’umanità. Nena News

http://nena-news.globalist.it/Detail_News_Display?ID=23144&typeb=0&Loid=200&ONU-In-Siria-abusi-sistematici-sui-bambini

Contrassegnato con i tag: , , , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam