ONU: In Siria abusi sistematici sui bambini

0

adminSito  martedì 12 giugno 2012 11:11

 Rapporto Nazioni Unite: esercito e milizie usano i minori come scudi umani. Torture, uccisioni, violenze. Damasco finisce nella “lista della vergogna”.

di Emma Mancini

Roma, 12 giugno 2012, Nena News – “Un conflitto vergognoso”. Così le Nazioni Unite definiscono la guerra civile che sta insanguinando da un anno la Siria. Vergognoso perché ha trasformato i bambini in uno dei target preferenziali di forze governative e milizie d’opposizione.

Ad analizzare la situazione in corso nel Paese è il nuovo rapporto annuale dell’ONU sulle violazioni dei diritti dei bambini nei conflitti armati (vedi:http://www.un.org/children/conflict/_documents/A66782.pdf): in Siria le truppe del regime stanno torturando, uccidendo e arrestando minori, mentre i gruppi anti-Assad li utilizzano come scudi umani. I dati, raccolti tramite i rapporti quasi giornalieri delle organizzazioni per i diritti umani, parlano di circa 1.200 bambini uccisi nei 15 mesi di scontri.

“Raramente ho assistito ad un simile brutalità contro i bambini come sta accadendo in Siria – ha detto la rappresentante delle Nazioni Unite per la tutela dei bambini nei conflitti, Radhika Coomaraswamy – Ragazzi e ragazze arrestati, torturati, giustiziati, violentati e usati come scudi umani”.

“I bambini vengono utilizzati sia dai soldati che dai miliziani come scudi umani, posti di fronte ai finestrini dei bus che trasportano i militari che compiranno raid nei villaggi. I minori vittime di torture raccontando essere stati pestati, bendati, obbligati a posizioni scomode, a bruciature di sigarette e a scosse elettriche”, si legge nel rapporto ONU. Immediata la reazione del segretario generale Ban Ki-moon, che parla di “gravissime violazioni” dei diritti dei minori: uno dei principali target di milizie e forze governative sono le scuole, spesso oggetto di raid e trasformate in centri di detenzione e basi militari.

E la Siria finisce così nella lista nera delle Nazioni Unite, la lista della vergogna, accanto a fazioni politiche e militari di Sudan e Yemen. Oltre 50 partiti di undici Paesi macchiatisi di crimini contro l’umanità. Nena News

http://nena-news.globalist.it/Detail_News_Display?ID=23144&typeb=0&Loid=200&ONU-In-Siria-abusi-sistematici-sui-bambini

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.