Osama o Obama…

Postato il 3 maggio 2011 da Abuna Mario

La notizia della esecuzione di Obama oggi non mi ha fatto esultare come invece è successo negli Stati Uniti ed in altri posti. Credo che l’unica reazione con un pò di umanità sia stata quella Vaticana : “Non si può mai gioire per la morte di un uomo…nemmeno del peggior nemico!” La mia preoccupazione è che stiamo perdendo quel briciolo di umanità che ancora è presente nei nostri cuori…e il fatto che gli altri “non siano umani” non ci giustifica nel fatto di non esserlo noi….indi per cui, o ritroviamo la nostra umanità oppure è un gran casino!!!

Mi lascia perplesso anche il proclama di Osama : “Il mondo da oggi è migliore”…anzi mi lascia più che perplesso dato che sono convinto che da oggi il mondo sarà ancora peggio. Non credo assolutamente che il terrorismo subirà contraccolpi…ci vogliono altre cose per eliminare il terrorismo e caro Osama tu le conosci fin troppo bene….ma forse hai bisogno anche tu del terrorismo ed allora sapendo che questo è il modo per far crescere il terrore…eccoti a firmare bigliettini e dare l’ok.per nutrire il popolo assetato di sangue.

Ultimamente le dichiarazioni di Osama mi mettono sempre qualche dubbio…che poi si avvera puntualmente. Non ultima se ricordate (ma la memoria è molto corta per certe cose…) la sua dichiarazione sugli insediamenti nei Territori Occupati…quando ci raccontava di voler convincere Israele a fermare gli insediamenti e poi l’unica cosa che è riuscito a fermare è stata la votazione onu contro gli insediamenti e quindi a fermare il processo di pace.

Anche questa esecuzione ci lascia molti dubbi…da oggi Obama è un martire e tanti “disperati” prenderanno il suo posto…e allora che farai caro Osama ??? Non bastera un colpo alla testa, non basterà un caricatore di pallottole…ne serviranno migliaia, milioni….e poi ???  Poi tutto il sangue versato griderà al cielo ed invocherà altro sangue e non credere che il sangue sarà sempre e solo versato da una parte….lo hai già sperimentato e qundi la lezione poteva bastare ed invece no….ed allora la pagheremo tutti !!!  Ho sempre affermato ed oggi più che mai lo ripeto con profonda convinzione che il problema non era Obama Bin Laden….il problema è Gerusalemme!

E finchè non verrà risolta la situazione di Gerusalemme nessuno potrà vivere in pace. Ma anche in questi giorni da Gerusalemme arrivano notizie poco confortanti : scontri a Silwan, manifestazioni negli altri quartieri, blocchi da tutte le parti. Che il Signore ci guardi e ci custodisca dall’alto perchè dal basso la situazione sta andando fuori controllo. Anche grazie a te ed ai tuoi consiglieri caro Osama…ops scusate…caro Obama!!!

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam