Palestina De Magistris: Realizziamo aspirazioni palestinesi . Video intervista

0

giovedì 26 dicembre 2013

 immagine1

Il Sindaco di Napoli al posto di blocco israeliano tra Betlemme e Gerusalemme

di Emma Mancini
 

De Magistris: Realizziamo aspirazioni palestinesi

Betlemme (Cisgiordania), 26 dicembre 2013, Nena News – A pochi passi dal Muro che separa la Cisgiordania da Gerusalemme e che annette terre palestinesi allo Stato di Israele, il sindaco di Napoli lancia la sua sfida: fare delle municipalità italiane e mediorientali la base per una pace vera e reale nella regione.

In visita ufficiale nei Territori Occupati, dove ha incontrato i sindaci di Betlemme, Nablus e Ramallah e il presidente dell’Autorità Palestinese, Mahmoud Abbas, Luigi De Magistris lancia il Protocollo per il Forum delle città per far sì che “la politica e le scelte nel Mediterraneo partano dalla base, dalle comunità, dai comuni, e non restino nelle mani dei governi nazionali e i leader politici”.

Un viaggio intenso, lo descrive il sindaco De Magistris, dove ha visto con i propri occhi la faccia dell’occupazione militare israeliana, studiata sui libri e letta nei giornali: “Trovarcisi di fronte è un’altra cosa: passare a piedi il checkpoint, i tornelli, luoghi freddi, ti fa toccare con mano l’umiliazione che ogni giorno il popolo palestinese subisce”.

E la cittadinanza onoraria palestinese, consegnatagli a Betlemme dal presidente Abbas prima della Messa di Natale alla Natività, è ora un motivo in più per tenere a mente le politiche israeliane in Palestina, il ruolo della comunità internazionale e la necessità di un intervento chiaro e deciso. Dal basso.

 

http://frammentivocalimo.blogspot.it/2013/12/palestina-de-magistris-realizziamo.html

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.