PALESTINA: QUANDO I SOLDATI ISRAELIANI DICHIARANO UN’AREA “ZONA MILITARE CHIUSA”

0
368

21/09/19  13:09

Ieri pomeriggio un gruppo di palestinesi, che stavano camminando lungo la strada che costeggia il villaggio di Ar Rakeez nelle colline a sud di Hebron, sono stati bloccati dall’esercito israeliano, precedentemente allertato da un colono. I soldati hanno impedito loro di utilizzare la strada e gli hanno intimato di andarsene, dichiarando la zona “area militare chiusa”.

I palestinesi hanno chiesto ai soldati il motivo della restrizione che sembrava del tutto illegittima, ma non hanno ricevuto spiegazioni. Sono stati invece scacciati in molo modo e nel confronto due attivisti palestinesi per i diritti umani e il sindaco del villaggio di At Tuwani sono stati arrestati. I tre palestinesi sono stati ammanettati, bendati e portati alla stazione di polizia israeliana per poi essere rilasciati in tarda serata.

altre fotografie

 

 

PALESTINA: QUANDO I SOLDATI ISRAELIANI DICHIARANO UN’AREA “ZONA MILITARE CHIUSA”

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.