Partecipa alla settimana di azione globale #BoycottAXA

430

Articolo pubblicato originariamente su Palestinian BDS National Committee (BNC)

https://bdsmovement.net/AXA-SPEAK-UP-Against-Apartheid
L’assicurazione francese AXA terrà la sua Assemblea Generale il 27 aprile a Parigi. Le forze israeliane dell’apartheid hanno ucciso finora oltre 90 palestinesi quest’anno. E siamo solo ad aprile. Il furto di terra, l’annessione, la pulizia etnica, la demolizione di case e l’espansione degli insediamenti stanno aumentando a un ritmo allarmante.
 
Il colonialismo e l’apartheid israeliani sono aiutati da organizzazioni di coloni ulteriormente incoraggiate dal nuovo governo israeliano, il più di estrema destra, razzista, fondamentalista, omofobo e misogino di sempre.
 
In vista dell’Assemblea Generale di AXA, la coalizione “Stop AXA Assistance for Israeli Apartheid” sta invitando i sostenitori di tutto il mondo a intensificare il boicottaggio e le pressioni su AXA affinché smetta di assicurare l’apartheid!
 
Chiediamo ai sostenitori di inviare un’e-mail al numero verde di segnalazione di AXAfare pressione su AXA affinché si disattivi dall’apartheid israeliano e avvii una valutazione esterna del rischio per i diritti umani ora!

Israele è in grado di mantenere il suo regime oppressivo sul popolo palestinese solo grazie alla complicità internazionale, anche da parte delle imprese commerciali.
 
AXA è una di queste compagnie internazionali complici.
 
Sul suo sito web, AXA afferma di rispettare i diritti umani ma continua a finanziare banche israeliane. Ciò rende AXA responsabile – e possibilmente legalmente responsabile – per favoreggiamento o profitto da crimini di guerra e crimini contro l’umanità dell’apartheid.
 
Il Gruppo AXA incoraggia le persone a segnalare qualsiasi sospetto di comportamento inappropriato, non etico o illegale sulla propria hotline per le segnalazioni: speak-up@AXA.com
 Sul suo sito WEB, AXA dichiara di rispettare i diritti umani ma inanto  continua a finanziare le banche israeliane.Ciò rende AXA responsabile – e possibilmente legalmente perseguibile – di favoreggiamento o profitto da crimini di guerra e crimini contro l’umanità compiuti dall’apartheid. 
Il Gruppo AXA incoraggia a segnalare qualsiasi sospetto di comportamento inappropriato, non etico o illegale sulla propria hotline per le segnalazioni: speak-up@AXA.com 
 Fate click qua per scaricare il testo di una email da mandare al  Servizio Segnalazion di AXA!  
 Il 24 aprile la coalizione “Stop AXA Assistance for Israeli Apartheid” lancerà un Twitterstorm denunciando l’ipocrisia di AXA sui diritti umani e invitando a #BoicottareAXA fino alla fine della sua complicità con l’apartheid!

Tieni gli occhi aperti per ulteriori dettagli!

 
 PRONTI, VIA : unitevi alla #BoycottAXA Global Week of Action! 
 In solidarity, The Palestinian BDS National Committee (BNC) 
 SOSTENETECI 
 Il movimento nonviolento BDS per la libertà, la giustizia e l’uguaglianza è sostenuto dalla maggioranza assoluta nella società palestinese. Il BDS rifiuta ogni forma di razzismo e discriminazione razziale.

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.