Patriarcato latino denuncia invasione di Valle del Giordano da parte di coloni

0
138

tratto da: infopal

24/2/2020

Valle del Giordano – Imemc. Il Patriarcato latino di Gerusalemme, sabato, ha condannato l’invasione da parte dei coloni israeliani della sua proprietà nel villaggio di Tayasir, nella Valle del Giordano settentrionale.

In una dichiarazione rilasciata domenica si afferma che “migliaia di coloni israeliani sono entrati senza permesso, in chiara violazione delle leggi sulla proprietà privata”, secondo quanto riportato da Days of Palestine.

I coloni armati hanno violato le proprietà private, sotto la protezione dell’esercito israeliano. Diversi villaggi palestinesi nella regione sono stati invasi, in un chiaro atto di incitamento contro la popolazione civile palestinese.

Il Patriarcato ha affermato di essere “molto preoccupato, non solo dalle violazioni dei coloni sulle sue proprietà, ma anche dalla mancanza di azione da parte delle autorità israeliane per porre fine a tali reati”.

© Agenzia stampa Infopal

E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Patriarcato latino denuncia invasione di Valle del Giordano da parte di coloni

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.