Pattuglia militare intimidatoria nel mercato palestinese

398

9 febbraio 2016 | International Solidarity Movement, al-Khalil team | Hebron, Palestina occupata

Martedì 9 Febbraio 2016, le forze israeliane hanno pattugliato il mercato palestinese occupato di al-Khalil (Hebron), attaccando e minacciando i residenti.

copyimage-11300795281231_212_87-1

Le forze israeliane in pattuglia attraverso il mercato palestinese

Un gruppo di soldati hanno marciato attraverso il souq, il principale mercato palestinese dopo la chiusura di Shuhada Street ai palestinesi dopo la strage alla moschea Ibrahimi  nel 1994. Ogni maschio adulto o giovane è stato fermato sul suo lavoro  e sono stati costretti dai soldati israeliani a sollevare le loro camicie e pantaloni, così come richiesti di gettare le loro ID per terra. Dopo aver lanciato le loro ID a terra i soldati israeliani hanno ordinato agli uomini di tornare indietro, in modo da poter raccogliere gli ID da una ‘distanza di sicurezza’. La maggior parte dei palestinesi sono stati respinti dopo questa procedura umiliante, mentre alcuni di loro sono stati arrestati per minuti o violentemente perquisiti.

image

violenta perquisizione di un giovane Palestinese

Internazionali difensori  dei diritti umani che documentano le violazioni israeliane dei diritti umani fondamentali dei palestinesi, sono stati intimiditi e vessati dai soldati israeliani nel tentativo di impedire loro di documentare. I soldati hanno preso le foto degli internazionali con i loro telefoni privati ​​tenuti proprio vicino ai volti e come intimidazione hanno controllato i loro documenti di identità.

image

Le forze israeliane scattano foto di difensori dei diritti umani con i loro telefoni privati

Durante la pattuglia durata più di un’ora le forze israeliane hanno più volte puntato i loro fucili d’assalto agli internazionali così come ai palestinesi.

image

soldato di Israele ‘ordina’ ai palestinesi di fermarsi puntando il suo fucile

Non solo gli adulti sono stati sorpresi e scioccati dalla presenza improvvisa di soldati pesantemente armati appena fuori le loro case, ma anche i bambini nel loro cammino verso la scuola e il lavoro. Alcuni bambini, spaventati dai soldati, si voltarono indietro dopo aver individuato i soldati e sono corsi a casa invece di continuare la loro strada per la scuola o l’asilo. Difensori internazionali dei diritti umani hanno camminato con diversi bambini spaventati per passare i soldati in modo da poter raggiungere in sicurezza le loro scuole e l’asilo.

image

Due ragazze della scuola passano atraverso la pattuglia pesantemente armata

image

Una madre in attesa con i bambini per la scuola-bus proprio di fronte a un gruppo di soldati

http://reteitalianaism.it/reteism/index.php/2016/02/09/pattuglia-militare-intimidatoria-nel-mercato-palestinese/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.