Presentazione nazionale di KAIROS Palestina

98-033
a Verona il 12 aprile

Presentazione nazionale di KAIROS Palestina

Finalmente anche dall’Italia rispondiamo al “grido” dei fratelli palestinesi che hanno elaborato lo straordinario documento di denuncia che vi invitiamo a leggere e diffondere: www.kairospalestine.ps

“Speranza significa non cadere nel male, ma piuttosto stare in piedi davanti ad esso e resistergli continuamente. Non vediamo nulla nel futuro, eccetto rovine e distruzione. Vediamo in alto la mano del più forte, l’orientamento crescente verso la separazione razzista e l’imposizione di leggi che negano la nostra esistenza e la nostra dignità. Vediamo confusione e divisione nella posizione Palestinese. Se, nonostante tutto, noi resistiamo a questa realtà oggi e lavoriamo duramente, forse la distruzione che si profila all’orizzonte non verrà sopra di noi”. […]

“L’aggressione contro il popolo Palestinese, che è l’occupazione Israeliana, è un male che deve essere contrastato. È un male e un peccato che deve essere contrastato ed eliminato. Responsabilità primaria di questo spetta agli stessi Palestinesi che offrono ’occupazione. L’amore Cristiano ci invita a contrastarla. Comunque, l’amore mette fine al male percorrendo le strade della giustizia. La responsabilità è anche della comunità internazionale, perché la legge internazionale oggi regola le relazioni tra i popoli. Infine la responsabilità è degli autori dell’ingiustizia; essi devono liberarsi dal male che è in loro e dell’ingiustizia che hanno imposto agli altri.”

(da Kairos Palestina)

 

12 aprile alle ore 18.30

Teatro Istituto C. Montanari,

Vicolo Stimate 4 (800 metri dalla Stazione)

Intervengono alla presentazione di Kairos:

99-011

Padre RAED ABUSAHLIA parroco a Taybeh, del Comitato di Kairos

99-012

FULVIO SCAGLIONE vice direttore di Famiglia Cristiana

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam