Professione killer: promosso l’ufficiale responsabile del massacro della famiglia al-Samouni

0

Evidenza – 14/11/2012

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il capo dello stato maggiore dell’esercito di occupazione israeliano Benny Gantz, ha nominato l’ex comandante della brigata Givati, Ilan Malka, a capo del personale del Comando centrale. Malka è il responsabile del massacro di 21 civili palestinesi, tra cui anche bambini, della famiglia al-Samouni, nel quartiere palestinese di al-Zaytoun, avvenuto durante la guerra contro Gaza (operazione Piombo Fuso), lanciata alla fine del 2008.

Nel mese di dicembre dello scorso anno, Gantz aveva promosso Malka a Generale.

Il massacro della famiglia al-Samouni fu commesso il 5 gennaio del 2009, quando un’unità appartenente alla brigata Givati ispezionò a fondo il quartiere di al-Zaytoun di Gaza, abitato da molti appartenenti alla famiglia al-Samouni.

Circa 100 di loro furono rinchiusi in un’unica abitazione, poi bombardata due volte in un breve intervallo di tempo da aerei da guerra israeliani. 21 palestinesi della stessa famiglia, tra cui donne e bambini, furono sterminati, mentre altri 19 furono feriti.

© Agenzia stampa Infopal
E’ permessa la riproduzione previa citazione della fonte “Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

http://www.infopal.it/promosso-lufficiale-responsabile-del-massacro-della-famiglia-al-samouni/

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.