Quarto soccorso in 48 ore per la Sea-Watch 4

0
278

tratto da: https://www.pressenza.com/it/2021/05/quarto-soccorso-in-48-ore-per-la-sea-watch-4/

01.05.2021 – Redazione Italia

(Foto di Fabian Melber, Oliver Kulikowski, https://www.facebook.com/seawatchprojekt)

“La notte appena trascorsa il nostro equipaggio ha individuato e soccorso un’altra imbarcazione in difficoltà. A bordo 94 persone, tra cui molti minori non accompagnati. Abbiamo chiesto un porto sicuro di sbarco per le 308 persone a bordo di “Sea-Watch 4” si legge nella pagina Facebook della Ong tedesca, che aveva in precedenza dato notizia dei salvataggi compiuti negli ultimi giorni.

La stessa pagina ospita un commento del giornalista tedesco Georg Restle, che citando l’esperto di diritto internazionale Markward definisce le attività di Frontex, l’agenzia europea per il controllo delle frontiere, un “sostegno a gravi violazioni dei diritti umani.”

“La mancata assistenza, nonché la cooperazione con la cosiddetta Guardia Costiera libica nei respingimenti illegali in Libia, è una cosa a cui abbiamo assistito molte volte con le nostre navi e i nostri aerei” continua il giornalista. “E sempre più segnalazioni dei media investigativi confermano questo e rivelano ulteriori casi”.

Quarto soccorso in 48 ore per la Sea-Watch 4

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.