Questa settimana, 20 anni fa, è scoppiata la Seconda Intifada…..

406

tratto da: Breaking the Silence

mercoledì 30 settemnre 2020  16:43

20 anni fa questa settimana scoppiò la Seconda Intifada. Quattro anni di combattimenti che hanno lasciato sia israeliani che palestinesi profondamente sfregiati. Durante quei quattro anni nasceva ′′Breaking the Silence” quando un gruppo di soldati da combattimento della Brigata Nahal decise di non poter più accettare la disparità tra ciò che vedevano e fatto durante il loro servizio nei territori occupati, e il modo in cui si parlava il loro servizio a casa, nei notiziari e nel sistema politico.

′′ E venivano gettate pietre anche ai residenti israeliani locali (coloni). Il nostro obiettivo era quello di posare imboscate su varie strade della zona, che sono la linea di confine tra un villaggio palestinese e un insediamento ebraico. […] Le nostre istruzioni erano: chiunque abbia visto dopo le 9 circa scendere verso la strada, si spara … Gambe abbassate. […] E all’improvviso dopo due mesi di guerra, non so nemmeno quanto tempo sia stato, due mesi di incertezza, perché in realtà c’era incertezza, quella che chiamavamo ′′ maree calante e ceretta “, due giorni di calma e poi caos, e schieramenti selvaggi, tutti in zona salterebbero a qualsiasi cosa, stressati da matti. Così tanta gente si è fatta male ed è morta, senza motivo. Nulla di quello che si poteva dire. Non hanno fatto niente.

(Tenente, distretto di Qalqilyah, settembre – ottobre 2000)

Leggi la testimonianza completa qui: https://bit.ly/34gcLxs

Di solito non pubblichiamo testimonianze del periodo Seconda Intifada: alcuni di loro non riflettono più con precisione la realtà dei territori occupati oggi, altri descrivono incidenti particolarmente estremi avvenuti in circostanze insolite: combattimenti, paura o incertezza. Ma nei prossimi giorni pubblicheremo testimonianze specificamente da quel periodo, per ricordare e portare alla luce quello che accadde nei territori in quel momento, quali istruzioni furono date ai soldati, e come la Seconda Intifada ha plasmato la realtà odierna in i territori occupati.

L'immagine può contenere: una o più persone, il seguente testo "20 YEARS SINCE THE SECOND INTIFADA Ltn. Qalqilyah District Sep.-Oct. 2000 Testimony No. 27638 "The situation was not weird, it was ridiculous. People shot at anything they saw moving. BREAKING SILENCE Photo: Avi Avi Ohayon, GPO"
https://www.facebook.com/BreakingTheSilenceIsrael/posts/3502583909763827?__cft__[0]=AZXQqysaP5Spe0WWqYWG2AaMJ3eTS7_OrZr2L6_g49nR6_i4vS2Q_V89cEIXriWMHtxm_EieKQfda4P5H24SU3u5BUZcS8H2EQlW_Uet1QWffHnDHmWfB8tnSP4S1p9-SZir-VqIq42Jtm5cl1OWFfI_e6f4F9YSwZjlxxRru5RmLlYPTDLBrT-V089k1m6VQAU&__tn__=%2CO%2CP-R

 

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

SHARE

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.