RESTIAMO UMANI – THE READING MOVIE: SECONDA PUNTATA

Secondo appuntamento con “Restiamo Umani – The Reading Movie”: ogni mercoledì Nena News vi propone gli articoli del libro di Vittorio Arrigoni, letti da 19 grandi personalità. Oggi è la volta di Egidia Beretta Arrigoni, madre di Vik, con “Guernica a Gaza”.

DALLA REDAZIONE

Gerusalemme, 23 maggio 2012, Nena News – Dopo il prologo proposto lo scorso mercoledì,  Nena News vi propone la seconda di una serie di puntate con il progetto “Restiamo Umani – The Reading Movie”. Oggi il Capitolo Uno, “Guernica a Gaza”, letto dalla madre di Vik, Egidia Beretta Arrigoni.

Un appuntamento settimanale, ogni mercoledì, con i 19 capitoli del libro “Restiamo Umani” di Vittorio Arrigoni letti per voi da 19 personalità scelte per il sostegno culturale e umano dato alla questione israelo-palestinese.

Le parole con cui Vittorio raccontò il dramma vissuto dalla popolazione di Gaza durante l’Operazione Piombo Fuso, dal dicembre 2008 al gennaio 2009, e di cui fu diretto testimone, passeranno dalle voci di Tariq Ali, Huwaida Arraf, Massimo Arrigoni, Mohamed Bakri, Oren Ben-Dor, Egidia Beretta Arrigoni, Hilarion Capucci, Noam Chomsky, Brian Eno, Norman Finkelstein, Stéphane Hessel, Mairead Corrigan-Maguire, Luisa Morgantini, Akiva Orr, Moni Ovadia, Ilan Pappé, Desmond Tutu, Roger Waters, Rabbi David Weiss.

“Un anno fa proposi a Vittorio l’idea di portare in scena la lettura del suo libro – spiega Fulvio A.T. Renzi dell’Associazione Culturale Azione Sperimentale –  ma come a volte accade, sbagliammo le priorità e quindi posticipammo il progetto. Oggi mi accorgo del grave errore. Voglio usare le parole di Vittorio che riassumono ciò che faremo:

Si potrebbero organizzare dei readings nelle varie città (io potrei intervenire telefonicamente, gli eventi sarebbero pubblicizzati su Il Manifesto, sui nostri blog e aggiro per internet) e questo potrebbe essere anche una interessante occasione per contarsi, conoscersi, legarsi. Non siamo pochi, siamo tanti, e possiamo davvero contare, credetemi.

Il progetto non intende essere soltanto un omaggio a Vittorio e al suo operato ma ha l’obiettivo di riunire in un unica voce ogni realtà associativa internazionale che lavori per la ricerca della definitiva soluzione alla tragedia israelo-palestinese. Accorgiamoci: siamo tanti e più forti di sempre per continuare ciò che ancora una volta sono riusciti a fermare”. Nena News

Seconda puntata – Capitolo 1

http://www.restiamoumani.com/chapter1

http://nena-news.globalist.it/?p=19567

Contrassegnato con i tag: , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam