Sabbah: “L’Onu riconosca la Palestina come osservatore permanente”

19/11/2012

Parla il patriarca emerito di Gerusalemme dei Latini. “Non delegittimiamo Abu Mazen”

REDAZIONE  ROMA

 

La comunità internazionale deve riconoscere lo Stato palestinese come membro a pieno titolo dell’Onu, con la qualifica di Osservatore permanente. Lo chiede Monsignor Michel Sabbah, Patriarca emerito di Gerusalemme dei Latini.

In una intervista all’agenzia vaticana Fides, Sabbah spiega che a suo avviso «Dietro ai missili lanciati da Gaza e alle rappresaglie scatenate di tempo in tempo da Israele, riemerge sempre la questione di fondo, quella israeliano-palestinese».

Il Patriarca emerito di Gerusalemme dei Latini ricorda come la striscia di Gaza da molti anni viva «sotto il peso di un embargo assurdo, che rende inumana l’esistenza quotidiana di un milione e mezzo di persone, fomentando sentimenti di ostilità permanente nei confronti di Israele».

Occorre usare tutti gli strumenti politici e diplomatici, invoca Sabbah, che rilancia il recente appello con cui più di cento leader cristiani della Terra Santa hanno chiesto alla comunità internazionale, e in particolare all’Europa, di sostenere il riconoscimento dello Stato palestinese come membro a pieno titolo dell’Onu, con la qualifica di Osservatore permanente.

«Non riesco a capire – afferma Sabbah – in che modo tale richiesta possa essere presentata come un’iniziativa contro la pace. Anche le Chiese  devono assumersi le proprie responsabilità, affinchè la Terra Santa non diventi una terra di guerra».

 Secondo il Patriarca emerito, un appoggio deciso alla richiesta dell’Autorità palestinese rappresenta l’ultima occasione per preservare anche l’autorità del presidente Abu Mazen dalla totale delegittimazione: «Se una autorità viene costantemente umiliata, il popolo col passare del tempo prende atto che quella autorità non vale più niente» ma «Abu Mazen è un capo palestinese che vuole la pace».

http://vaticaninsider.lastampa.it/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/medio-oriente-middle-east-19880/

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam