Saeed Ali Gasser (di 85 anni) di Kafr Qaddum, ucciso per soffocamento da gas lacrimogeni

02 gennaio 2014 | International Solidarity Movement, Nablus Team | Kafr Qaddum, Palestina Occupata

Home / Nablus / 85-year-old Saeed Ali Gasser da Kafr Qaddum, ucciso per soffocamento da gas lacrimogeni

immagine1

Ieri, mercoledì 1 gennaio, le forze israeliane hanno fatto irruzione nel villaggio di Kafr Qaddum durante una marcia anniversario per ricordare l’inizio del movimento Fatah, 49 anni fa. Soldati israeliani e la polizia di frontiera hanno sparato molti lacrimogeni verso gli abitanti del villaggio e in diverse case.

Un candelotto lacrimogeno è entrato direttamente in casa dell’ 85enne Saeed Ali Gasser. È stato portato direttamente al Nablus Speciality Hospital, con sintomi di soffocamento a causa di inalazione gas. E’ MORTO alle 11:00.

Il funerale si terrà questo pomeriggio nel villaggio di Kafr Qaddum.

Nelle ultime settimane c’è stata un’ escalation costante di incursioni notturne, repressione sempre più violenta delle manifestazioni del venerdì, posti di blocco volanti e arresti apparentemente arbitrari. Nel solo mese passato ci sono stati più di venti raid notturni sulle case del villaggio.

http://palsolidarity.org/2014/01/85-year-old-saeed-ali-gasser-from-kafr-qaddum-killed-by-suffocation-from-tear-gas/

………………………………………………………………………………………..

ARTICOLO ORIGINALE

85-year-old Saeed Ali Gasser from Kafr Qaddum, killed by suffocation from tear gas

in NablusReports January 2, 2014

02nd January 2014 | International Solidarity Movement, Nablus Team | Kafr Qaddum, Occupied Palestine

Yesterday, Wednesday 1st January, Israeli forces raided the village of Kafr Qaddum during an anniversary march to commemorate the start of the Fatah movement, 49 years ago. Israeli soldiers and border police shot many tear gas canisters towards the villagers and into several houses.

One tear gas canister landed directly in the house of 85-year-old Saeed Ali Gasser. He was taken directly to the Nablus Speciality Hospital, where he suffocated as a result of gas inhalation. He died at 11 pm.

The funeral will be held this afternoon in the village of KAfr Qaddum.

In recent weeks there has been a steady escalation of night raids, increasingly violent repression of Friday demonstrations, flying checkpoints and seemingly arbitrary arrests. In the past month alone there have been more than twenty night raids on houses in the village.

 

Contrassegnato con i tag: , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam