Se l’esercito impedisce all’Onu di costruire le scuole a Gaza per 40.000 studenti

24 ottobre. Quasi due anni dopo la devastante invasione israeliana di Gaza, che ha lasciato 1.400 morti e oltre 30.000 famiglie senza casa, molte delle scuole che sono state distrutte durante l’invasione devono ancora essere ricostruita. Ora, uno sforzo delle Nazioni Unite per ricostruire le scuole a Gaza è stato tagliato corto dai militari israeliani, che rifiuta di dare il permesso delle Nazioni Unite per costruire scuole diverse.

Le affermazioni militare israeliana che le scuole potrebbero essere utilizzati da Hamas per pianificare attacchi terroristici contro Israele. Questo, nonostante il fatto che più delle Nazioni Unite e le indagini internazionali hanno trovato alcuna prova che Hamas abbia usato una scuola in questo modo, e il fatto che il braccio armato di Hamas non ha consapevolmente attaccato i civili israeliani per oltre 5 anni.

Secondo il portavoce dell’Unrwa Adnan Abu Hasna, oltre 40.000 studenti sono stati tenuti fuori dalla scuola questo anno a causa della mancanza di strutture, e il rifiuto di Israele di permettere la realizzazione di infrastrutture necessarie aggrava soltanto il problema.

Contrassegnato con i tag: ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam