Semi di speranza per la Scuola di Gomme

 

Circa 180 persone nell’area di Al Khan al Ahmar dovranno affrontare la perdita delle loro case se la Corte Suprema di Israele deciderà per la loro demolizione

E’ stata fissata una nuova data per decidere le sorti della Scuola di Gomme: il 25 aprile, infatti, la Corte Suprema israeliana si riunirà per l’ennesima volta per deliberare sulla demolizione dell’intera area di Al Khan al Ahmar da parte dell’esercito israeliano e il trasferimento forzato di tutta la comunità. Questa volta la preoccupazione generale è molto alta, perchè la giuria è stata cambiata ed sarà presieduta da Noam Sohlberg, un colono di estrema destra e fortemente ideologico.

Numerosi sono gli eventi organizzati in queste settimane per dare voce alla popolazione beduina dell’area interessata: manifestazioni e meeting con istituzioni e associazioni si susseguono per sensibilizzare la comunità internazionale affinchè faccia pressioni per fermare le demolizioni.

Nel frattempo le attività nella Scuola di Gomme continuano senza sosta: nei giorni scorsi gli alunni hanno partecipato ad una competizione indetta dal Ministero della Pubblica Istruzione sul giardino più bello tra le scuole del Ministero. I bambini e gli insegnanti hanno lavorato insieme per dare vita ad un bellissimo giardino, dipingendo i pneumatici e i sassi con tanti colori diversi, disegnando i muri esterni e seminando nuovi fiori. Un modo per prepararsi pacificamente alla sentenza del 25 aprile, piantando nuovi semi.

 

Semi di speranza per la Scuola di Gomme

Semi di speranza per la Scuola di Gomme

Contrassegnato con i tag: , , , , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam