Siria: né a Terzi né a Kerry

0

(28/02/2013)

terzi

Kerry è a Roma. Il Segretario di stato americano oggi per la riunione degli “Amici della Siria” prometterà aiuti militari ai ribelli per abbattere Assad.

Seguiranno così i fatti allo sciagurato appello del ministro Terzi, già ambasciatore a Tel Aviv. Le risoluzioni ONU vanno fatte rispettare, quando torna comodo.

E’ un grido di allarme che lanciamo; l’ennesimo. Andrà avanti così il bagno di sangue in Siria.

Non Armi e neanche ‘Pane’ ai Siriani (nel senso di aiuti paternalisti e interessati). Sanno bene come farlo, hanno solo bisogno della libertà di autodeterminarsi.

Via tutti i falsi protettori dei civili che in fondo sono solo mestatori di odio.

Non c’è soluzione altra che sia Giusta!

(FD)

Quest'opera viene distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Protected by WP Anti Spam

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.