Sospeso programma per bambini palestinesi

domenica 8 gennaio 2012

La versione palestinese di “Sesamo apriti”, il popolare show per bambini dove recitano i celeberrimi pupazzi Muppet, non sarà prodotta nel 2012. E’ stata sospesa perché l’Autorità Nazionale Palestinese ha chiesto all’Onu il riconoscimento come Stato indipendente e gli Stati Uniti d’America hanno congelato fondi per la cultura che ammontano a circa 200 milioni di dollari.
“Queste meravigliose creature che piacciono tanto ai bambini palestinesi, Karim e Hanin, animano gli schermi televisivi della Palestina – dice il produttore esecutivo Daud Kuttab – e insegnano valori come amicizia, tolleranza e rispetto”.
“Sesamo apriti” ha una forte connotazione multiculturale e nel casting incorpora ruoli per persone disabili e anziani e le sceneggiatura riflette il livello di sviluppo dell’età del bambino.
“Nel corso degli anni – afferma Cairo Arafat, direttrice educativa del programma -, la ricerca ha dimostrato che molti dei nostri programmi hanno un effetto positivo sull’apprendimento dei bambini”.
Il Congresso americano ha congelato i fondi destinati all’Agenzia per lo sviluppo internazionale, ma continua a finanziare la versione israeliana di “Sesamo apriti”.

Sesame Street’s broke         

Pubblicato da arial a 03:09
Contrassegnato con i tag: , , ,

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam