SPECIALE: Vittorio Arrigoni, un anno dopo

15 aprile 2012

Vittorio Arrigoni, attivista dell’International Solidarity Movement, da tempo residente a Gaza, venne rapito il 13 aprile 2011, attirato in una trappola da persone che egli conosceva e ucciso il 15 aprile, dopo che il governo di Gaza aveva rifiutato lo scambio con un esponente salafita detenuto.

Il 19 aprile i rapitori furono rintracciati e nel corso di un conflitto a fuoco due di loro vennero uccisi (secondo alcune voci) dalle forze di sicurezza di Hamas. Il processo per il suo omicidio langue senza sviluppi.

E – il mensile vuole ricordare Vittorio, Vik Utopia, con uno speciale. Vittorio, per molto tempo, ha raccontato Gaza con i suoi articoli pubblicati su PeaceReporter e sul manifesto. Restiamo umani, la frase con cui Vik chiudeva ogni sua corrispondenza, e che dà il titolo al suo splendido libro pubblicato dalla manifesto edizioni, resta ancora oggi per noi e per tutti un insegnamento e un invito a non voltarsi dall’altra parte.

Una serie di iniziative oggi, a Bulciago, Milano, Roma, Gaza e Ramallah ricorderà Vittorio. Noi lo ricordiamo così.

 

La verità vi farà liberi di Egidia Beretta Arrigoni La madre di Vittorio rinnova, nel dolore, l’impegno di suo figlio per la libera informazione

 

 

 

 

 

Un anno senza Vittorio, un anno senza verità di Gilberto Pagani L’avvocato incaricato dalla famiglia Arrigoni racconta un processo fermo al palo

 

 

 

 

 

Gaza: dopo Vik, la stessa disperazione di Meri Calvelli Una cooperante come Vittorio, da anni a Gaza, racconta una terra sempre più ferita

 

 

 

 

 

 

VIDEO: il documentario L’approfondimento che al-Jazeera ha dedicato a Vittorio Arrigoni e alle sue scelte di vita e di lotta

 

 

 

 

 

DOSSIER: gli articoli di Vittorio Arrigoni I reportage pubblicati negli anni da PeaceReporter

 

 

 

http://www.eilmensile.it/2012/04/15/speciale-vittorio-arrigoni-un-anno-dopo/

Contrassegnato con i tag:

Articoli Correlati

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.

Protected by WP Anti Spam