Archivio per il Tag: ‘Assad’

  • Il business politico della ricostruzione in Siria (0)

    7/8/18 • Primo Piano

    07 ago 2018 Per il mondo un bottino da 400 miliardi, per Damasco il modo per riprendersi un paese dove i gruppi jihadisti di opposizione hanno dirottato la protesta del 2011, partita dai sobborghi nati negli anni ’70 e crocevia di un’umanità contadina, i quartieri poveri che di più hanno subito la crisi economica (Foto: New […]

  • SIRIA. Lungo l’autostrada M5 la vittoria di Assad da Aleppo a Deraa (0)

    10/7/18 • Primo Piano

      10 lug 2018 Lungo la strategica arteria, il governo ha ripreso le grandi città, le campagne e le zone industriali. Ora la partita decisiva della guerra si gioca a sud L’autostrada M5 che attraversa la Siria (foto Afp) di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 10 luglio 2018, Nena News – Chi volesse misurare in […]

  • SIRIA. Nessuno apre le frontiere ai 270mila sfollati di Deraa (0)

    4/7/18 • Primo Piano

      03 lug 2018 Campi improvvisati ai confini con Israele e Giordania. Damasco riprende il 60% del sud. Il 2018 l’anno con il più alto numero di profughi siriani. E ad Afrin la Turchia distribuisce nuove carte d’identità ai residenti che tornano: Ankara li classifica come «immigrati» Un campo improvvisato al confine sud siriano (Foto: […]

  • SIRIA. Due missili israeliani su Damasco (0)

    26/6/18 • Primo Piano

      26 giu 2018 Nella notte nuovo attacco di Tel Aviv sulla capitale siriana. Da mesi l’intervento militare dello Stato ebraico si è intensificato, forte del sostegno dell’amministrazione Trump e dell’obiettivo comune, la riduzione di influenza dell’Iran nel paese in guerra   della redazione Roma, 26 giugno 2018, Nena News – Altra notte di tensione sulla […]

  • Stati Uniti a un passo dall’attacco in Siria. Assad: sì a inchiesta (0)

    11/4/18 • Primo Piano

      11 apr 2018 Trump annuncia intervento in solitaria, con o senza voto dell’Onu: il cacciatorpediniere Cook verso la costa di Tartus, sede della principale base militare russa nel paese. Damasco invita a Ghouta l’Opac. Che risponde: «Andremo presto». Macron e May si schierano con Washington: si ripete il modello iracheno e libico Il cacciatorpediniere Usa […]

  • SIRIA. TRUMP MINACCIA: “DECIDO TRA 24-48 ORE” (0)

    10/4/18 • Primo Piano

      10 apr 2018 Il Cremlino non ha gradito di non essere stato informato dal governo Netanyahu dell’attacco contro la base siriana T 4 a Homs, dove sono presenti consiglieri militari russi. Trump si prepara a «punire‎ i colpevoli‎» dell’attacco chimico a Ghouta di Michele Giorgio – Il Manifesto Roma, 10 aprile 2018, Nena News – Perché […]

  • Vicario di Aleppo: LE POTENZE MONDIALI CERCANO “UN PRETESTO” PER DISTRUGGERE LA SIRIA (0)

    10/4/18 • Primo Piano

      10/04/2018 All’Onu duro scambio di accuse fra Russia e Stati Uniti. Trump valuta l’ipotesi di un intervento, con il sostegno di Londra e Parigi. Mosca denuncia la “campagna di aggressione” contro uno Stato sovrano. Mons. Georges Abou Khazen: sull’attacco a Douma “non vi sono certezze”. Le preghiere dei cristiani per la pace nel Paese.  […]

  • SIRIA. Raid su base siriana: 14 morti. Accordo raggiunto a Douma (0)

    9/4/18 • Primo Piano

      09 apr 2018 All’alba due caccia bombardano la base T4 a Homs, Francia e Usa negano, la Russia accusa Israele. A Ghouta est Jaysh al-Islam accetta l’evacuazione La base siriana di Shayrat colpita un anno fa dai missili statunitensi della redazione Roma, 9 aprile 2018, Nena News – La Francia nega, gli Stati Uniti anche. […]

  • SIRIA. Il 30% di Ghouta al governo, migliaia di civili in fuga (0)

    5/3/18 • Primo Piano

    05 mar 2018 Le truppe di Damasco avanzano sul terreno, le opposizioni si ritirano verso il centro del sobborgo. Almeno duemila persone sono fuggite, oggi entra un primo convoglio di aiuti dell’Onu Distruzione nella Ghouta orientale (Foto: AA) della redazione Roma, 5 marzo 2018, Nena News – Ad una settimana dall’entrata in vigore – o meglio, […]

  • Deludere il popolo siriano – Seconda Parte (0)

    18/11/17 • Primo Piano

    Di Richard Falk 15 novembre 2017 Il diritto di torturare Il mondo è rimasto scioccato nel 2015, quando i dossier  Caesar furono scoperti, rivelando storie umane che erano dietro le 28.000 morti nelle prigioni siriane: la maggior parte, se non tutti, erano stati torturati prima della morte. Due anni dopo, nessuna iniziativa era stata  presa […]