Archivio per il Tag: ‘condizione disumane prigionieri palestinesi’

  • Israele accusato di abbandono dopo la morte di un detenuto malato (0)

    28/9/16 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    27 set 2016   Charlotte Silver The Electronic Intifada 26 settembre 2016 I palestinesi accusano Israele di anni di abbandono medico dopo che un prigioniero è morto per una malattia di cuore domenica. Una autopsia ha trovato che Yasir Thiab Hamduna, 41 anni, è morto da cardiomegalia, nota anche come un ingrossamento del cuore, una […]

  • La sofferenza infinita dei figli dei detenuti: padri dietro alle sbarre e visite vietate (0)

    2/6/13 • Primo Piano

    Bambini Evidenza Prigionieri palestinesi – 1/6/2013   Gaza-Quds Press. di Hala al-Hasanat. Il caso di Reem, 12 anni, figlia del detenuto Rami ‘Anbar, 32 anni, è l’emblema della sofferenza dei figli dei detenuti palestinesi nelle carceri israeliane, che non possono visitare i propri padri, a causa di un divieto imposto, senza motivazioni, da Israele. Con molto dolore e […]

  • Abu Hamdiyeh: il suo tumore curato con antidolorifici e antibiotici (0)

    5/4/13 • Primo Piano

    News – 5/4/2013   Betlemme – Ma’an. L’avvocato di Maysara Abu Hamdiyeh, morto in un penitenziario israeliano martedì scorso per un tumore, ha dichiarato che il personale medico carcerario ha rifiutato le cure al suo assistito somministrandogli solo antibiotici e antidolorifici. Rami Alami ha incontrato Abu Hamdiyeh nella prigione di Eshel lo scorso 12 marzo e la […]

  • La madre e il prigioniero: pochi minuti per colmare una separazione di 13 anni (0)

    27/9/12 • Primo Piano

    Evidenza Prigionieri palestinesi – 27/9/2012   Khan Younis-QudsPress. “Non esiste una sensazione più bella di quella avuta durante questo incontro, se avessi potuto, avrei tolto mio figlio da dietro al vetro che ci separava per poterlo abbracciare”. Con queste parole, la madre del  prigioniero Hassan Salameh ha descritto le proprie emozioni quando ha fatto visita al suo figlio nel […]

  • Vite sotto occupazione: “Spero di rivedere mio figlio prima che sia troppo tardi” (0)

    4/9/12 • Primo Piano

    Evidenza – 4/9/2012   Gaza – Pchr. Cinque anni fa il 28enne Yahya Ahmad fu arrestato mentre tentava di attraversare il confine per andare in cerca di lavoro in Israele. Successivamente egli fu condannato a una pena detentiva di 12 anni, da scontare nel carcere di Nafka, nel deserto israeliano. Dal giorno in cui fu imprigionato Yahya non […]

  • Vite occupate: non sapere com’è vostro figlio (0)

    17/5/12 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    THURSDAY, 17 MAY 2012 06:09 CENTRO PALESTINESE PER I DIRITTI UMANI (PCHR)  Abu Hosni Sarfiti (61) vive a Sheik Radwan, a Gaza City, e conosce bene la situazione dei prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane: “Ho tre figli e quattro figlie. Due dei miei figli sono stati uccisi dall’esercito israeliano: mio figlio, Hosni aveva 23 anni […]

  • Prigionieri in sciopero: appello della società civile palestinese (0)

    5/5/12 • Primo Piano

    FRIDAY, 04 MAY 2012 07:47 PALESTINIAN COUNCIL OF HUMAN RIGHTS ORGANIZATIONS   In quanto organizzazioni che si dedicano alla promozione e alla protezione dei diritti umani nei Territori Occupati Palestinesi, il Palestinian Council of Human Rights Organizations (PCHRO) è seriamente preoccupato dalla serie di misure collettive e punitive prese dall’Israeli Prison Service (IPS) contro i […]

  • Le richieste dei prigionieri in sciopero della fame (0)

    19/4/12 • Primo Piano

    WEDNESDAY, 18 APRIL 2012 13:13 SAMIDOUN – PALESTINIAN PRISONERS SOLIDARITY NETWORK  Migliaia di detenuti palestinesi nelle carceri israeliane hanno lanciato il 17 aprile, Giornata dei Prigionieri Palestinesi, uno sciopero della fame collettivo e a tempo indeterminato. Le richieste dei prigionieri in sciopero sono chiare e giuste. Il 17 aprile si è celebrata la Giornata dei […]

  • Giornata del Prigioniero palestinese: 1600 detenuti iniziano sciopero della fame a oltranza (0)

    17/4/12 • Primo Piano

    Evidenza Prigionieri palestinesi – 17/4/2012   Imemc. 1600 prigionieri politici palestinesi, detenuti da Israele, hanno dichiarato che inizieranno uno sciopero della fame a oltranza a partire dal 17 aprile, per protestare contro la loro incarcerazione illegale e per richiedere il rispetto dei diritti elementari. Il ministro palestinese dei Detenuti, in Cisgiordania, Issa Qaraqe’, ha affermato che la […]

  • HANA SHALABI: LA PUNIZIONE CONTINUA (0)

    3/4/12 • Primo Piano

    A seguito di un accordo con Israele la prigioniera politica Hana Shalabi ha posto fine allo sciopero della fame durato 43 giorni. Un rilascio ambiguo e punitivo. Ieri la donna è arrivata nella Striscia di Gaza dove rimarrà in esilio, lontana dalla sua famiglia, per tre anni. RICHARD FALK*, 02 aprile 2012 – Dopo Khader […]