Archivio per il Tag: ‘Egitto’

  • GAZA. Forti pressioni egiziane per mettere fine alla Marcia del Ritorno (0)

    18/4/18 • Primo Piano

      18 apr 2018 Il Cairo, riferiscono fonti di Gaza a Nena News, considera la Marcia un fattore di instabilità negativo per gli interessi di sicurezza dell’Egitto. Intanto dal carcere Marwan Barghouti esorta Abu Mazen a respingere il piano di Donald Trump La marcia a Gaza (Foto Epa/Efe) della redazione Gaza, 18 aprile 2018, Nena […]

  • EGITTO. Minaccia di multa a chi non va alle urne (0)

    28/3/18 • Primo Piano

      28 mar 2018 L’Autorità per le elezioni paventa pene pecunarie a chi non vota alle presidenziali, ultimo tentativo di aumentare l’affluenza. Il governo definisce il boicottaggio un complotto straniero, ma è il consenso ad al-Sisi ad essere crollato Urne aperte in Egitto (Fonte: Twitter) della redazione Roma, 28 marzo 2018, Nena News – Terzo e […]

  • Presidente scontato col rito del voto nell’Egitto dei troppi Regeni (0)

    26/3/18 • Primo Piano

      Dopo tre ritiri di candidati più noti e l’arresto di due militari che volevano presentarsi alle elezioni, opposizione al presidente uscente soltanto attraverso il non voto. Rischio affluenza sotto il 40-45%. – L’agenzia Onu per i diritti umani: 60 mila i prigionieri politici. – The shadow over Egypt, dossier sulle sparizioni forzate, dei casi […]

  • Haniya: Gaza assediata sull’orlo dell’esplosione (0)

    7/3/18 • Primo Piano

      Evidenza – 7/3/2018 Gaza-PIC, Quds Press.Il capo dell’ufficio politico di Hamas, Ismail Haniya, ha avvertito che la Striscia di Gaza assediata è sull’orlo di un’esplosione, a causa della terribile situazione umanitaria. “Tutti oggi comprendono che Gaza è un vulcano pronto per l’eruzione, ma nessuno conosce le conseguenze di questa esplosione e del suo impatto sulla […]

  • E’ crisi umanitaria a Gaza stretta nel blocco di Israele ed Egitto (0)

    28/2/18 • Primo Piano

      28 feb 2018 Il Cairo ha nuovamente chiuso il valico di Rafah gettando nella disperazione migliaia di palestinesi che attendevano da settimane il passaggio del confine. L’allarme dell’Oms per il sistema sanitario al collasso Un ospedale di Gaza (Foto: news.co) di Michele Giorgio Gerusalemme, 28 febbraio 2018, Nena News – «È stato solo un inganno, […]

  • L’inviato ONU: Gaza è al collasso (0)

    31/1/18 • Primo Piano

      Evidenza – 31/1/2018   PIC. L’inviato di pace delle Nazioni Unite per il Medio Oriente, Nickolay Mladenov, ha avvertito che la Striscia di Gaza è sull’orlo del collasso totale. “Senza la soluzione a due stati, Gaza rischia di esplodere di nuovo, questa volta in maniera molto più violenta che in passato”, ha dichiarato Mladenov alla […]

  • Ricordando Giulio – di Ugo Tramballi (0)

    29/1/18 • Primo Piano

     25 gennaio 2018  Ugo Tramballi   A tutti noi che ne parliamo e ne scriviamo da due anni – all’inizio per motivi di lavoro, poi per qualcosa di più forte – sembra di aver sempre conosciuto Giulio Regeni. Un amico di lunga data per i più giovani, un figlio per noi più anziani. Soprattutto guardando il […]

  • Egitto e al Sisi, presidenziali farsa, neanche un avversario per finta (0)

    29/1/18 • Primo Piano

      Il faraone è nudo: alle elezioni in Egitto non si presenterà neanche un possibile candidato di facciata a sfidare il presidente Abdel Fattah Al Sisi. – Un quadro che ricorda le elezioni a candidato unico di gran parte del regime di Hosni Mubarak, il presidente-autocrate spazzato via dal vento della Primavera araba egiziana nel […]

  • GIULIO REGENI. Procede la normalizzazione tra Italia ed Egitto (0)

    27/11/17 • Primo Piano

    27 nov 2017 La visita dell’ambasciatore d’Italia al Cairo, Giampaolo Cantini, al presidente del parlamento egiziano, Ali Abdel Al, dopo la strage alla moschea di Rawda, si è trasformata in un’occasione per fare il punto sui rapporti tra Italia ed Egitto e su come intensificarli ad ogni livello   della redazione Roma, 27 novembre 2017, […]

  • IL PRESIDENTE DELL’EGITTO DI FRONTE A PROBLEMI GRAVI (0)

    26/11/17 • Primo Piano

      Di Robert Fisk 25 novembre  2017 Il massacro nella moschea nel Sinai dimostra ciò che da mesi molte persone  sospettavano in Egitto: che l’Isis – anche senza una rivendicazione diretta, finora – sta prendendo il controllo della penisola, prendendo sempre più di mira i funzionari e la polizia del presidente Abdel Fattah al-Sisi, dimostrando, […]