Archivio per il Tag: ‘Internazionale’

  • Espulsione rinviata – di Amira Hass (0)

    21/11/17 • Primo Piano

    Una protesta contro l’evacuazione di alcune abitazioni nell’insediamento di Ofra, in Cisgiordania, durante un’operazione condotta dell’esercito israeliano, febbraio 2017. (Ronen Zvulun, Reuters/Contrasto) CISGIORDANIA Espulsione rinviata Amira Hass, giornalista 20 novembre 2017 17.24 Una mia amica ha fatto un sogno in cui i soldati e i coloni israeliani facevano irruzione nella sua casa nella città vecchia di Nablus, […]

  • I campi per migranti in Libia sono un insulto all’umanità (0)

    15/11/17 • Primo Piano

      Un gruppo di guineani in un centro di detenzione per migranti a Karareem, in Libia, il 25 settembre 2016. (Manu Brabo, Ap/Ansa) Bernard Guetta, France Inter, Francia 15 novembre 2017 12.01 È un grido di indignazione e d’orrore quello lanciato il 14 novembre dall’alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, il giordano Zeid Ra’ad al Hussein, dopo […]

  • A Beirut regnano la paura, l’umiliazione e la rabbia (0)

    12/11/17 • Primo Piano

    Un manifesto con il ritratto del re Salman dell’Arabia Saudita a Tripoli, in Libano, 8 novembre 2017. (Ibrahim Chalhoub, Afp) Pierre Haski, giornalista 11 novembre 2017 13.27 Non ci vuole molto per spaventare i libanesi. Più di molti altri, sono passati attraverso guerre e intrighi. Ma da una settimana tre stati d’animo dominano a Beirut: l’umiliazione, la rabbia […]

  • I quattro errori di Trump a un anno dall’elezione (0)

    8/11/17 • Primo Piano

    La Casa Bianca, Washington, maggio 2017. (Carolyn Kaster, Ap/Ansa) Bernard Guetta, France Inter, Francia 7 novembre 2017 15.56 L’8 novembre ricorre l’anniversario della sua elezione, ma Donald Trump esercita le sue funzioni solo da nove mesi. Se pensiamo all’intero corso della storia sono appena una manciata di secondi, ma a Trump sono bastati per peggiorare nettamente lo stato del […]

  • Una lettera profetica – di Amira Hass (0)

    7/11/17 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    Hebron, settembre 2016. (Ammar Awad, Reuters/Contrasto) Amira Hass, giornalista 6 novembre 2017 17.58 Sul sito in ebraico di Haaretz c’è un blog intitolato “Non l’abbiamo toccato”, in cui sono pubblicati testi di fonti ufficiali che risultano offensivi, ridicoli o strani. Questa settimana è stata pubblicata una lettera dell’ottobre del 1994 in cui si facevano le congratulazioni a Benjamin Netanyahu […]

  • Riprendono le partenze dalla Libia e i naufragi: 34 morti in due giorni (0)

    6/11/17 • Primo Piano

      Durante un’operazione di soccorso di Sos Mediteranée, 1 novembre 2017. (Maud Veith, Sos Méditeranée ) Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale 6 novembre 2017 14.51 I corpi avvolti in sacchi neri sono sollevati da una gru, che dal ponte della nave della marina militare spagnola Cantabria, li trasferisce sul molo del porto di Salerno, dove ad aspettarli […]

  • Storia personale della guerra in Somalia (0)

    6/11/17 • Primo Piano Esperienze Testimonianze

    Igiaba Scego, scrittrice 6 novembre 2017 10.06 Trecento morti e centinaia di feriti a Mogadiscio. Credevo di essermi abituata agli attentati nel mio paese di origine, visto che da ventisei anni la guerra somala fa parte della mia vita. Ma la verità è che non ci si abitua mai. Il 14 ottobre, quando due esplosioni hanno colpito la […]

  • Raccolte 85mila firme per cambiare la legge sull’immigrazione (0)

    27/10/17 • Primo Piano

    Durante la presentazione della campagna “Ero straniero, l’umanità che fa bene” a Milano, il 13 settembre 2017. (Nicola Vaglia, Lapresse) Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale 27 ottobre 2017 13.08 Il 27 ottobre i promotori della campagna “Ero straniero, l’umanità che fa bene” hanno consegnato 85mila firme alla camera dei deputati per chiedere che il Testo unico sull’immigrazione […]

  • Un muro di guerra e fame divide il genere umano (0)

    23/10/17 • Primo Piano Ultima ora

      Mogadiscio, Somalia, 20 ottobre 2017. Una preghiera per le vittime dell’attentato del 14 ottobre a Mogadiscio dove sono morte almeno 276 persone. (Mohamd Abdiwahab, Afp) Vijay Prashad, Alternet, Stati Uniti 23 ottobre 2017 13.21   Le notizie arrivano come un uragano. Le forze irachene conquistano Kirkuk, mentre le Forze democratiche siriane si impossessano di Raqqa. Ai Weiwei realizza un film sui […]

  • La nuova geopolitica del Medio Oriente (0)

    21/10/17 • Primo Piano

      Un camion colpito in un raid saudita a Sanaa, nello Yemen, il 30 agosto 2017. (Hani Al-Ansi, Ap/Ansa) Rami Khouri, giornalista libanese 20 ottobre 2017 13.15 Le dinamiche politiche del Medio Oriente sono state completamente capovolte. Per cercare di capire cosa sta succedendo oggi nella regione bisogna prima osservare la situazione in Russia, ad Ankara, a […]